Via Francigena

Categorie
Criticità del percorso a piedi

Tappa VFS09 – da Martigny a Orsières: chiusura tratto Bovernier-Sembrancher

A seguito di una valanga tra Bovernier e Sembrancher sulla Via Francigena in Svizzera, il sentiero è chiuso in quanto il passaggio risulta pericoloso.

La durata della chiusura sarà pubblicata qui appena possibile.

È essenziale evitare di percorrere questo tratto molto pericoloso, che termina in un tunnel impraticabile!

Consigliamo vivamente ai camminatori lungo questo tratto della Via Francigena in Svizzera di prendere il treno tra Bovernier e Sembrancher. Gli orari del treno si possono consultare sul sito www.cff.ch.

Categorie
Criticità del percorso a piedi

Tappa 45 – dalla Storta a Roma: interdetto l’accesso al Parco di Monte Mario

Si segnala che lungo la Tappa 45 dalla Storta a Piazza San Pietro (Roma) è interdetto l’accesso al Parco di Monte Mario sia dal cancello sito su Via De Amicis che dal cancello posizionato su Via del Parco Mellini a causa di rimozione tronchi caduti di recente e monitoraggio altri fusti.

👉🏻 Clicca qui per visualizzare la traccia del percorso alternativo

Si consiglia pertanto, dopo aver percorso l’intero tratto del parco dell’Insugherata, Via A. Conti e Via Gualandi (circa 800 metri), una volta giunti all’incrocio con Via Trionfale, si attraversa e sulla sinistra del Complesso di Santa Maria della Pietà si imbocca la ciclabile denominata Parco Lineare Monte Mario-Monte Ciocci. Sono circa 5 km in completa sicurezza. Quando si arriva sul belvedere di Monte Ciocci sulla destra si prosegue in discesa lungo alcuni tornanti che conducono sulla Via Anastasio II. Girando a sinistra, si prosegue poi per circa 100 metri fino a giungere al semaforo all’incrocio con Viale degli Ammiragli. Si gira quindi a sinistra, si percorre Via Candia, si gira a destra su via Leone IV e si prosegue seguendo le mura vaticane a sinistra. Si giunge quindi a Piazza Risorgimento e si è in vista di Piazza San Pietro.

👉🏻 Clicca qui per visualizzare la traccia del percorso alternativo

Categorie
Criticità del percorso a piedi news

Interruzione tappa VFS 6 da Sezze a Priverno (Lazio)

Si segnala un’interruzione di un tratto della Via Francigena nel Sud ricadente nel Comune di Sezze. Causa di lavori di risanamento di una condotta idrica proveniente dal bacino delle “Sardellane” e asservente il Comune in oggetto, quest’ultimo ha ritenuto necessario produrre l’ordinanza n°91 del 15 giugno. Essa VIETA, a partire dal giorno dopo, il passaggio pedonale nel tratto di Via Francigena coincidente con i lavori. Nel rispetto della stessa si rende necessario, quindi, la modifica della traccia della tappa in oggetto onde evitare il passaggio dei pellegrini nel tratto interdetto.

➡️ Visualizza la traccia temporanea online: clicca qui

➡️ Traccia GPX: clicca qui per scaricarlo

Per procedere in sicurezza lungo il tuo itinerario ti consigliamo di scaricare l’ App AllTrails, che contiene più di 100.000 percorsi escursionistici a livello mondiale, e che riserva in questo periodo uno sconto sulla versione premium.

L’app, grazie al localizzatore di attività GPS, permette di ricevere i “trails” ovvero i percorsi nell’area dove si è in escursione, e di selezionare l’opzione migliore in base alle caratteristiche dei sentieri e delle segnalazioni mirate che si ricevono grazie agli altri utenti. Inoltre, nella versione premium è possibile scaricare le mappe per consultarle offline.

Categorie
Criticità del percorso a piedi

VFF46 da Mouthier-Haute-Pierre a Pontarlier: modifica temporanea del percorso

Le Gorges de Noailles sono chiuse, e una deviazione è prevista per il 2022 e il 2023.

Lasciando il villaggio di Mouthier-Haute-Pierre, la Via Francigena prosegue verso Pontarlier lungo il GR®145. Di solito il percorso passa attraverso le Gorges de Noailles per raggiungere le sorgenti della Loue, ma dal 2022 si sono verificate delle frane e il sentiero è stato chiuso per lavori di sgombero e per mettere in sicurezza il percorso. Recentemente si sono verificate nuove frane e il percorso rimarrà chiuso nel 2023 per continuare i lavori di messa in sicurezza del sito. È stata quindi istituita una deviazione a partire dal 2022, che rimarrà in vigore fino a nuovo avviso. La segnaletica della deviazione è stata realizzata dal Comitato escursionistico dipartimentale del Doubs e vi permetterà di aggirare la zona pericolosa e di raggiungere comunque la sorgente della Loue prima di riprendere il cammino verso Pontarlier.

Per più informazioni (in francese), clicca qui.

Categorie
Criticità del percorso a piedi

VF ITALIA, TAPPA 14 – Da Pavia a Santa Cristina

Ci segnalano che nel territorio comunale di Linarolo, per lavori sulla strada provinciale 13 che si terranno a partire da martedì 26 aprile 2022 e si protrarranno fino al 14 giugno 2022 (come da ordinanza della Provincia di Pavia), verrà interdetto anche il passaggio ai pellegrini che percorrono questo tratto di via Francigena (Tappa 14 Pavia-Santa Cristina).

Nell’immagine sotto si trovano le indicazioni di una possibile deviazione attraverso alcune strade bianche che potrebbe essere percorsa in alternativa al tracciato ufficiale per oltrepassare l’interruzione causata dai lavori.

Categorie
Criticità del percorso a piedi

VF ITALIA, TAPPA 36 – Da San Quirico a Radicofani

Ci segnalano che lungo la tappa 36 della Via Francigena italiana che collega San Quirico a Radicofani il ponte pedonale situato a Bagno Vignoni sul fiume Orcia è temporaneamente chiuso per deterioramento.

Categorie
Criticità del percorso a piedi

VF ITALIA, TAPPA 22: FRANA A CASALINA, PONTREMOLI (TOSCANA)

Ci segnalano che nel borgo di Casalina, lungo la tappa che dal Passo della Cisa conduce a Pontremoli,  la strada che passa all’interno del paese ha subito una frana, facendo crollare il muro di sostegno della strada anzi detta.

Si tratta di un tratto molto suggestivo che porta ad un ponticello accanto ad un vecchio mulino, da dove la strada continua sotto il fresco dei castagni.

Sono state avvisate le autorità competenti.