Via Francigena

Categorie
news-import

“Tutte le strade portano a noi”: un viaggio condiviso, un documentario e un libro

Silenzio, libertà, sostenibilità, fatica, nord-sud: ecco i temi di questa nuova avventura di giovanissimi ragazzi, uno scrittore, tre attori, il fondatore di un social network e una curatrice e storica dell’arte decidono di attraversarla interamente a piedi, da Milano alle coste pugliesi. L’obiettivo? tracciare, e raccontare, i confini – più mentali che reali – del nostro paese.  
Un viaggio a piedi lungo tutto l’appennino d’Italia
intrapreso da sei giovani artisti nati negli anni ’80. 1200 km attraverso le 43 tappe della millenaria Via Francigena. Montagne, pianure, colline, fiumi, laghi, Città e villaggi, campi coltivati e industrie.

Il gruppo di giovani osservatori, tappa dopo tappa, incontrerà e dialogherà con pellegrini, contadini, gente comune e grandi personaggi della nostra cultura per filmare e raccontare, partendo dall’autenticità del camminare, i reali confini politici, naturali, culturali e linguistici del territorio e di noi stessi, perchè Tutte le strade portano a noi…

Il viaggio sarà registrato e condiviso in tempo reale sui social network grazie all’uso di piccole telecamere e di smartphone: una regista seguirà e filmerà il gruppo realizzando un documentario di quest’avventura che diventerà anche un libro di Alcide Pierantozzi edito da Laterza dal titolo ” Tutte le strade portano a noi”. 

Tutto il materiale video e audio, prodotto dai sei protagonisti, verrà raccolto e rielaborato dalla regista Monica Stambrini. Il documentario realizzato parteciperà al circuito dei festival cinematografici internazionali del 2014/ 2015.

Il libro di Alcide Pierantozzi edito da Laterza, ispirato dal viaggio lungo la Francigiana, costituirà un importante strumento di comunicazione e divulgazione la cui pubblicazione è prevista per la fine del 2014. 

 

Categorie
news-import

Tutte le strade portano a noi. Un viaggio a piedi per ripensare i confini del nostro Paese

Si tratta di un viaggio condiviso, un documentario, un libro per raccontare la Via Francigena con gli occhi di giovani artisti nati negli anni ’80. 1.000 km attraverso le 33 tappe della Via Francigena tra montagne, pianure, attraversamenti di guadi, fiumi, paesaggi, incontri.

Proprio gli incontri con gente comuni dei luoghi d’origine e personaggi della storia diventare il leit motiv per raccontare la nostra cultura. Un progetto che vuole filmare e documentare il patrimonio turistico-culturale, naturalistico, gastronomico dell’Italia.

Il viaggio sarà registrato e condiviso in tempo reale sui social network attraverso telecamere e smartphone, inoltre una regista seguirà e filmerà il gruppo realizzando un documentario di questa avventura che diventerà anche un libro di Alcide Pierantozzi edito da Laterza dal titolo “Tutte le strade portano a noi”.

La partenza è prevista in uno dei luoghi simbolici del percorso, Orio Litta, il 21 maggio. La troupe sarà a Roma domenica 15 giugno e proseguirà per la Puglia con arrivo il 21 giugno.

Per tutti i territori attraversati si prevede grande visibilità e partecipazione. Solo nei social network i 5 partecipanti raggiungono 15mila followers e ad oggi lo sponsor principale è Jobyourlife che raccoglie 200mila iscritti fascia media 30 anni.

Per maggiori info e per contattare l’organizzazione:
Elena Dal Molin: elenadalmolin@me.com

 

Categorie
news-import

“Improbabile Pellegrino”, un anno di cammini lungo le vie di pellegrinaggio in tutto il mondo

Improbabile Pellegrino“, un anno di cammini lungo le vie di pellegrinaggio in tutto il mondo è un affascinante progetto promosso da Masha Vapnitchnaia, scrittrice e globetrotter che vive a NewYork .A partire dal 1° giugno trascorrerà un anno sulle antiche strade di tutto il mondo. Il primo cammino previsto è proprio la Via Francigena, da Canterbury a Roma.

Quali sono gli obiettivi di Masha Vapnitchnaia perquesta sua esplorazione intorno al mondo?
– Cercare quel filo comune che lega l’umanità e le relazioni umane attraverso la storia dei cammini .
– Promuovere esperienze e viaggia utentici nel mondo.
– Promuovere nuove destinazioni, luoghi dove si fondono stori passata e presente.

AEVF offre il proprio sostegnoa questo viaggio rivolto ad un pubblico giovane, eterogeneo ed appassionato della Via Francigena. 

Sito web www.unlikelypilgrim.com
Progetto: http://bit.ly/1o9Ah33

Categorie
news-en-import

“Unlikely Pilgrim”: a year of walking pilgrimages around the world

Unlikely Pilgrim”: a year of walking pilgrimages around the world is a fascinating project promoted by Masha Vapnitchnaia, a travel and lifestyle writer living in New York City. On June 1st she will  begin a year of walking ancient roads around the world. The first pilgrimage will be the Via Francigena, from Canterbury to Rome.  


 
Masha has several goals for her walk around the world :

  • to find that common thread of humanity that links us all together.

  • To present pilgrimage travel and travel with intention as a unique way to interact with the world and a new way to look at destinations.

  • to promote the destinations visited as interesting  and vibrant places where we can drink up history, while very much engaging with the present moment. 

The EAVF offers support and cooperation to this journey in order to bring a young and vibrant audience to the Via Francigena. 
 
 Sito web: www.unlikelypilgrim.com
project: http://bit.ly/1o9Ah33

Categorie
news-import

Educational Tour sulla Via Francigena piemontese, alla scoperta dell’itinerario e delle tradizioni

Soddisfazione per la promozione della Via Francigena piemontese a seguito dell’evento organizzato da Turismo Torino e Provincia attraverso un serata di scoperta dell’itinerario, con la sua storia, tradizione e degustazione di ricette tipiche del Menu del Pellegrino nel rispetto della tradizione Medievale.
Dichiarato dal Consiglio d’Europa “Grande Itinerario Culturale Europeo” al pari del cammino di Compostela, la Via Francigena del Piemonte è un percorso di ben 650 km, 107 comuni coinvolti, 5 province toccate (Torino, Vercelli, Biella, Asti e Alessandria) 4 parchi naturali interessati, 368 operatori aderenti.

L’evento, svoltosi il 16 aprile a Milano, è servito per  valorizzazione e promuovere l’inestimabile patrimonio storico e culturale della Via Francigena in Piemonte.

Qui sotto il link ad alcuni articoli scritti dai giornalisti e dai blogger che hanno preso parte alla serata dedicata alla promozione della Via Francigena a dimostrazione del grande interesse che il cammino storico Piemontese sta sempre più suscitando sia per quanto riguarda gli aspetti storici, culturali e religiosi che quelli legati all’enogastronomia. 

VIAGGIARE NEWS
http://www.viaggiarenews.com/2014/04/sulle-orme-degli-antichi-pellegrini-rivivendo-la-via-francigena-del-piemonte/

AGENDA VIAGGI
http://www.agendaviaggi.com/via-francigena-piemontese-tra-storia-cultura-e-sapori/

SAPORI NEWS
http://www.saporinews.com/2014/04/via-francigena-del-piemonte/?utm_source=rss&utm_medium=rss&utm_campaign=via-francigena-del-piemonte

FRAINTESA BLOG
http://www.fraintesa.it/2014/04/la-via-francigena-del-piemonte/

KITE INNEPAL
http://kiteinnepal.com/2014/04/22/la-via-francigena-del-piemonte/

VOGUE.IT
http://www.vogue.it/people-are-talking-about/agenda-del-weekend/2014/04/10-scampagnate-in-italia

PEGASO NEWS
http://www.pegasonews.info/joomla/index.php?option=com_content&view=article&id=39025:la-via-francigena-del-piemonte&catid=101&Itemid=162

MONDO IN TASCA
http://www.mondointasca.org/articolo.php?ida=26993

E GUARDO IL MONDO DAL MIO BLOG
http://www.eguardoilmondodalmioblog.com/2014/04/una-vacanza-da-pellegrino-lungo-la-via.html

THE TRAVEL NEWS
http://www.thetravelnews.it/2014/05/il-menu-del-viandante/

Categorie
news-import

Da Aosta a Roma, giornalisti europei sulla Via Francigena

Da Aosta a Roma, attraverso le 42 puntate quotidiane del programma radiofonico che ha lo stesso titolo del progetto, in onda dal 5 maggio su RadioUno Rai e su RaiWebRadio (dal 12 maggio), una trentina di giornalisti-pellegrini delle radio europee e di quelle associate all’EBU (European Broadcasting Union) racconteranno quotidianamente le emozioni del viaggio.

Da Aosta, sede di partenza lunedì 5 maggio, a Roma, dove arriveranno il 15 giugno guidati da Sergio Valzania, Vice Direttore di Radio Rai, ripercorreranno in 41 giorni l’itinerario di circa mille chilometri che conducevaa Roma i viandanti della via di Sigerico. Ma il racconto non sarà solo fatto di parole. Lungo il cammino, la comitiva diventerà testimonial dei tanti prodotti che costellano la variegata produzione agroalimentare ed enologica locale

E’ ricollegandosi a questa tradizione che riparte “La bisaccia del pellegrino: Francigena 2014, l’Europa a piedi verso Roma”, un progetto che Radio Rai e Associazione Civita, con il supporto di Associazione Europee delle Vie Francigene, Fondazione Roma, Regione Lazio, Regione Toscana, Romaincampagna.it e Fondazione Campagna Amica, promuovono per valorizzare la Francigena del Nord attraverso i ‘racconti’ dei pellegrini e le tipicità enogastronomiche del territorio

Fonte: Korazym

Categorie
news-import

Call for Paper in vista della Conferenza sugli Itinerari culturali di pellegrinaggio europei

EUNeK e AEVF promuovono la “call paper” in occasione del convegno: “Gli itinerari europei di pellegrinaggio per promuovere il turismo sostenibile nelle aree rurali”.

Dopo la prima riunione tecnica della Rete Europea delle Università sulla Francigena (EUNeK) all’interno del 7° workshop finale “ “PER VIAM PROJECT-Pilgrim’s Routes in Action Via Francigena and the Pilgrimage Ways” che si è svolto a Rimini lo scorso mese di gennaio, EUNeK sta sviluppando una serie di azioni, incontri e progettualità per il  2014

La prof. Fiorella Dallari è la referente della rete EUNeK per l’Ufficio di Presidenza AEVF.

Il secondo incontro della Rete si svolgerà a Firenze il 3 dicembre 2014 (14:30-19:30) in occasione della conferenza internazionale : “Gli itinerari europei di pellegrinaggio per promuovere il turismo sostenibile nelle aree rurali”, prevista dal 4 al 6 dicembre 2014 (call in allegato)

Gli ambiti di studio del primo incontro si sono focalizzati su:

  • Patrimonio culturale, turistico e paesaggio con focus sugli itinerari culturali e vie europee di pellegrinaggio

  • Scambi di studenti/ricercatori per progetti di cooperazione e ricerca

  • Scambi di buone prassi tra partner pubblico-privato

  • Progetto europeo per sostenere la rete EUNeK

In occasione della conferenza di dicembre, gli autori possono far pervenire l’abstract con il proprio contributo.
Scadenze:
 
Notifica di accettazione abstract: 31 luglio 2014
Prima scadenza di registrazione: 15 settembre 2014
Invio elaborato finale: 15 ottobre 2014

Categorie
news-en-import

Call for papers for supporting european conference “the European Pilgrimage Routes for promoting sustainable tourism in rural areas”

EUNeK and EAVF are collecting abstracts submission for the International Conference: “the European Pilgrimage Routes for promoting sustainable tourism in rural areas”

After the first  Technical Meeting of the European Universities Network of Knowledge (EUNeK) within the 7th Final Workshop “PER VIAM PROJECT-Pilgrim’s Routes in Action Via Francigena and the Pilgrimage Ways” in Rimini (January 15-18, 2014), the EUNeK is planning events, activities and follow up actions for developing this scientific network related the Via Francigena and pilgrimage ways.

Prof. Fiorella Dallari is the reference person for the EUNeK, on behalf of the EAVF.

The second EUNeK Technical Meeting  will be held in Florence (December 3rd, 2014/ 14.30 – 19-30,) in conjunction with the International Conference “The European Pilgrimage Routes for Promoting Sustainable and Quality Tourism in Rural Areas” (December 4-6, 2014; call in attachment) and with the different network meetings.

This meeting in Florence represents an opportunity to stimulate our network and to submit our proposals and researches.

The topics of the first meeting were devoted to:

·         Heritage, cultural Tourism, cultural landscape with a focus on cultural routes, cultural itineraries and pilgrimage;  

·         Communite  events, workshops, expertise and exchange of students/researchers for cooperation projects and  researchs;

·         Shared research on common projects submitted by the partners, by the public and private entities and approved by the Scientific Committee;

·         A Call for EUNEK to develop research projects engaging all  interested partners in the field of action adopted.

Authors are invited to present an abstract of their paper and, upon acceptance, they will be invited to present the final text.

Deadlines:
Abstract submission: 31st May 2014
Notification accepted abstract: 30th June 2014
First deadline for registration: 15th July 2014
Final paper submission: 15th October 2014

Categorie
news-import

Si riunisce il Consiglio d’Amministrazione dell’Associazione Via Fancigena France

Il giorno giovedi 15 maggio si riunisce il Consiglio d’Amministrazione dell’Associazione Via Fancigena France, a Reims. In questa occasione si elegge anche il nuovo Presidente.

Ordine del giorno:

– 1) Approvazione dei verbali dell’Assemblea Generale e del Consiglio d’Amministrazione dell’11 aprile.

– 2) Costituzione del Consiglio e delle Commissioni.      

– 3) Elezione del Presidente

– 4) La FFICE  ed il progetto del label FFR

– 5) Il progetto di una guida pratica Pèlerin

– 6) Azioni pratiche a favore dei pellegrini: suddivisione dei dipartimenti; regioni e paesi coinvolti nelle associazioni e modalità di funzionamento.

– 6) Catena dell’accoglienza, ospitalità e osteli.

– 7) Azioni in corso: festival, XX anniversario della VF

 

Plus d’info: Association Via Francigena France
– 3 rue Guillaume de Machault 51 100 Reims
Mail:  françois.louviot@wanadoo.fr

Categorie
news-fr-import

Conseil d’administration de l’Association Via Francigena France

Les amis de l’Association Via Francigena France convoquent le conseil d’administration qui se réunira le Jeudi 15 Mai 2014 à partir de 14h30 au siège de la association, a Reims. Le nouveau president de l’AEVF sera elu.

Ordre du jour  

– 1) Approbation  des comptes rendus de l’AGO et du CA du 11 avril 2014

– 2) Rappel de la constitution du bureau et des commisions.      

– 3) Election du président

– 4) La FFICE  et le projet de label FFR

– 5) Le projet d’un guide pratique Pèlerin

– Renseignement, Pèlerins: mise au point du dossier renseignements Pèlerins.  Rappel de la répartition des départements, régions et pays entre les associations, et le mode de fonctionnement .

– 6) Chaîne d’accueil, chaîne d’hospitalité, les hébergements.

– 7) Point sur les actions et activités en cours, le festival, le 20 anniversaire de la VF

– 8) La date du prochain C.A.

 

Plus d’infos: Association Via Francigena France
– 3 rue Guillaume de Machault 51 100 Reims
Mail:  françois.louviot@wanadoo.fr