Via Francigena

Giorno 7 – WISQUES A THÉROUANNE: DOPO LA PIOGGIA… C’È MENO PIOGGIA

La tappa

Descrizione:

👣 23,5 KM a piedi – martedì 22 giugno 

Dopo il diluvio di ieri, le condizioni meteo di oggi non potevano che migliorare. E fortunatamente per noi, è stato davvero così! Naturalmente, non si pensi che oggi abbiamo avuto una bella giornata di sole, tutt’altro! Ma almeno i nostri piedi sono rimasti asciutti e siamo stati (più o meno) al caldo.
Con soli 12 gradi, un vento molto forte e una pioggerellina costante, sembrava più autunno e non il primo giorno d’estate, ma sentire parlare di temperature roventi superiori ai 35 gradi nel sud dell’Europa ci fa apprezzare questo refrigerio temporaneo.

Siamo stati di nuovo accompagnati da paesaggi sinuosi, qua e là punteggiati da enormi pale eoliche. Ammirarle posizionate in queste zone appare perfettamente logico, considerando che le nostre bandierine del “Road to Rome” ci finivano continuamente davanti al viso, quindi possiamo solo immaginare la quantità di energia che riescano a produrre. La cosa difficile, tuttavia, in questi luoghi e con queste condizioni meteorologiche che si alternano periodicamente, è che ad un certo punto non sembrava esserci nulla di nuovo da condividere con tutti voi lettori.

Invece, c’è sempre qualcosa di diverso, sempre qualche nuovo incontro e sempre qualche luogo particolare da descrivere. Per esempio, gli splendidi cavalli che abbiamo incontrato lungo la strada e che sono venuti correndo verso di noi come se salutassero dei vecchi amici. Oppure, i sindaci di Delette e Thérouanne, che ci hanno accolto a braccia aperte e che con grande entusiasmo ci hanno mostrato le loro rispettive città. Ed anche la piccola città di Crehem, dove i bambini della scuola locale avevano dipinto le bandiere dei quattro paesi attraversati dalla Via Francigena. 

Tutte queste piccole cose rendono ogni giorno sulla Via Francigena un’esperienza unica e sorprendente. 

ATTRAZIONI E MOMENTI DA EVIDENZIARE 
– Non ha piovuto per tutto il giorno, evitandoci un “bagno” completo
– I bellissimi cavalli incontrati vicino a Cléty 

I CAMMINATORI DEL GIORNO 
Myra Stals, Social Media Manager (AEVF)
Luca Bruschi, Direttore (AEVF)
Didier Morel (FFVF)
Clair Waïss (FFR)
Massimo Tedeschi, Presidente (AEVF)
Mattia Poppa, videomaker 

CONDIVIDI

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email