Via Francigena

Acquapendente, inaugurata la S’Osteria 38

Redazione AEVF
Redazione AEVF
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su email
Condividi su twitter

Il 30 marzo ad Acquapendente sono stati inaugurati i locali di S’Osteria 38 una nuova location posizionata sulla Via Francigena all’ingresso settentrionale della cittadina dell’Alta Tuscia, in corrispondenza con la prima tappa nel territorio viterbese dello storico itinerario di pellegrinaggio, al chilometro 827.

S’Osteria 38, promossa dalle cooperative sociali Alicenova, Fattorie Solidali e Lacapracampa, nasce da un progetto inedito orientato a una nuova pratica di ospitalità e ristorazione di qualità. Dotata di ristorante, pizzeria, camere, infopoint con prodotti bio e artigianato locale, spazio Co-Working per gruppi di studio e lavoro, spazio dedicato ad eventi e spettacoli, S’Osteria 38 punta ad un‘offerta integrata di servizi al turista e naturalmente ai pellegrini che transitano sulla prospiciente Via Francigena.

Il presidente della coop Alicenova, Andrea Spigoni ha spiegato nel dettaglio questa proposta progettuale che coniuga la collaborazione tra cooperativa sociale e partner privato, con una visione di ricettività turistica attenta all’inclusione sociale e lavorativa, con possibilità di utilizzo della struttura per percorsi formativi e di autonomia abitativa di persone con disabilità o con disagio sociale.

All’inaugurazione hanno preso parte l’Assessore alle Politiche Sociali, Welfare ed Enti Locali della Regione Lazio, Alessandra Troncarelli; il Sindaco di Acquapendente Angelo Ghinassi con l’Assessore alle Politiche Sociali Valeria Zannoni; Massimo Tedeschi, presidente dell’Associazione Europea delle Vie Francigene (AEVF), che si è dichiarato pronto alla collaborazione ai fini della creazione di sinergie positive tra AEVF e realtà locali.

In contemporanea all’inaugurazione della struttura è stata allestita una Mostra d’Arte dove sono esposte le opere di Claudia Cecconi, Fabiola DI Tella e Francesco Scanu Lassu, tutti artisti di fama internazionale che hanno accettato di tenere a battesimo lo spazio espositivo della struttura. 

Per informazioni e prenotazioni : 335.842 57 03 oppure info@sosteria38.it