Via Francigena

Giorno 95 – da Benevento a Buonalbergo: L’importanza della segnaletica…Premia: scoprite perché

La tappa

Descrizione:

👣 23,8 km a piedi – mercoledì 29 settembre

Oggi abbiamo concluso la tappa 95 della nostra grande avventura lungo la Via Francigena e io… Sono ancora malata. Ho il naso chiuso, la tosse e il raffreddore al 100%. Qualche giorno fa la nostra Ambassador Annalisa aveva mal di gola, poi la mia collega Simona e quindi per forza anch’io l’ho preso. Oggi la tappa prevedeva 23,8 km da Benevento a Buonalbergo; poco dopo Benevento, abbiamo attraversato il Ponte Valentino, un antico ponte romano, purtroppo tenuto non bene, c’è tantissima erbaccia che ci cresce e nemmeno si capisce bene che è un ponte, non fosse per i suoi su e giù. È un peccato perché secondo me potrebbe essere molto, molto bello da attraversare se valorizzato un po’ meglio. Abbiamo incontrato una signora olandese che si era fermata per mettersi la crema solare, dato che qui in Campania fa ancora caldo. In questa tappa abbiamo continuato la nostra missione integrando la segnaletica “leggera” con gli adesivi ufficiali. In realtà io avrei voluto mettere adesivi fin dall’inizio, però non erano ancora disponibili, ma stiamo facendo un grande lavoro, soprattutto in prossimità degli incroci. È un piccolo grande gesto che aiuta i pellegrini a seguire la strada corretta lungo la Francigena e per me è un’enorme soddisfazione. Lo farei come lavoro a tempo pieno! Questo lavoro che stiamo svolgendo si affianca al grande impegno dei comuni, delle associazioni e comitati locali che sono in prima linea per posizionare la segnaletica e mantenere il percorso. Il successo della Via Francigena del Sud passerà proprio anche da qui, da un buon sistema di segnaletica e accoglienza.
Dopo vari chilometri abbiamo fatto una breve sosta nel Comune di Paduli, dove siamo stati accolti da vari rappresentanti e da operatori del servizio civile, con cui abbiamo condiviso un piccolo rinfresco a base di pizza e vino (ed erano solo le 11 del mattino!). Dopo la sosta ci aspettava una bella salita tosta, che ha caratterizzato tutta questa tappa, piena di su e giù. Siamo arrivati al Monte Capriano, che avrà un 20/25% di dislivello, e dopo Benevento siamo spesso sulla via Traiana, che in alcuni tratti coincide con la via Appia Antica, anche se l’antico basolato è nascosto sotto la strada moderna.
Da lì abbiamo trascorso un altro momento di sosta nei pressi di Sant’Arcangelo di Monte, dove arrivavano i Cavalieri della Via Traiana, partiti sabato scorso da Monte Sant’Angelo per portare la statua di San Michele dopo la benedizione. Sono arrivati 10 minuti dopo di noi, quindi è stato un doppio arrivo speciale. A quel punto era giunto il momento del pranzo, quindi abbiamo mangiato qualcosa e dopo la foto di rito siamo ripartiti verso Buonalbergo. Questa ultima parte della tappa per me è stata senza dubbio la più bella perché non c’era più asfalto: era tutta strada sterrata, con qualche bella salita di questo cammino collinare. Arrivati a Buonalbergo, siamo subito andati nella piazza principale, che si trova dopo aver percorso tantissime scale. Arrivati (belli stanchi e sudati!), ci ha accolto un bel gruppo della comunità locale che ci stava aspettando e con loro rappresentanti di sette comuni: Sant Arcangelo Trimonte, Buonalbergo, Paduli, Castelfranco in Miscano, Montecalvo Irpino, Casalbore e Ariano Irpino. Questi sindaci e questi assessori sono stati invitati dal comune di Buonalbergo, con cui stanno collaborando tutti insieme per migliorare e sviluppare la Via Francigena del Sud che passa nel loro territorio. Il loro operato è tangibile: oggi abbiamo già visto alcune tracce positive di questa loro collaborazione, dato che c’è più segnaletica nella seconda parte della tappa e sono state realizzate alcune aree sosta in legno per i pellegrini, perfetti per ripararsi da vento e pioggia, con tanto di pannelli solari con delle prese elettriche dove ricaricare i propri cellulari oppure GPS. Queste aree sosta non c’erano fino a un anno fa e questo dimostra l’importanza di collaborare tra comuni e istituzioni, cosa non scontata soprattutto al sud. In piazza erano presenti anche alcuni rappresentanti della Pro Loco Buonalbergo, dell’Associazione teatrale del posto e dell’associazione Sud Francigena. Il Comune di Buonalbergo ha voluto dare un premio alla nostra iniziativa Road to Rome 2021, che ci ha fatto molto piacere! È il primo premio che abbiamo ricevuto in questi tre mesi e mezzo di cammino ed è un riconoscimento alla nostra iniziativa che sta riscuotendo grande successo presso pubblici e privati. Con questo premio ci sentiamo ancor più pronti a proseguire la nostra avventura, che domani ci porterà in Puglia, l’ultimissima regione toccata dalla nostra staffetta che si concluderà tra un paio di settimane!

ATTRAZIONI E MOMENTI DA EVIDENZIARE
Il borgo antico di Paduli
Il panorama sulla valle beneventana da Paduli
La Chiesa di San Bartolomeo
Palazzo Ducale Coscia
Il Ponte delle Chianche di Buonalbergo
Sito Archeologico di Monte Chiodo

I CAMMINATORI DI OGGI
Myra Stals, social media manager (AEVF)
Angelofabio Attolico, referente per la Via Francigena del Sud (AEVF)
Giusy Baldacchino, project assistant (AEVF)
Luce Scaglione, videomaker
Frank Damiano, Ambassador & bloggerEloisa Papa, Associazione Via Francigena del Sud
Michelantonio Panares, Sindaco di Buonalbergo
Joanne Roan, Ragazze in Gamba & Blogger

CONDIVIDI

evden eve nakliyat ücretleri İstanbul evden eve nakliyat İstanbul evden eve nakliyat pendik escort anadolu yakası escort şişli escort bodrum escort sex yasbetir1.xyz winbet-bet.com 1kickbet1.com 1xbet-1xir.com 1xbet-ir1.xyz hattrickbet1.com 4shart.com manotobet.net hazaratir.com takbetir2.xyz 1betcart.com betforwardperir.xyz betforward-shart.com betforward.com.co betforward.help betfa.cam 2betboro.com 1xbete.org 1xbett.bet romabet.cam megapari.cam mahbet.cam