Via Francigena

La Via Francigena ha una tappa in Parlamento

Redazione AEVF
Redazione AEVF

Nasce l’Intergruppo parlamentare a sostegno della Francigena, itinerario culturale che si conferma risorsa preziosa per lo sviluppo integrato dei territori, della loro identità e sostenibilità. L’iniziativa, nata all’interno della Commissione Agricoltura, è stata presentata giovedi scorso alla Camera dei Deputati, alla presenza di AEVF che ha partecipato con il Sindaco di Formello Sergio Celestino.

L’integruppo è stato promosso dai deputati Alessandra Terrosi, Susanna Cenni, Giuseppe Romanini e dalla Senatrice Laura Cantini, al quale hanno aderito 37 tra deputati e senatori di diversi orientamenti politici

Il successo della Via Francigena, che quest’anno festeggia il ventennale della proclamazione a Itinerario culturale Europeo, è cresciuto moltissimo negli anni e sono sempre di più le persone che ne percorrono i tratti, come quelli Parmensi, ricalcando le orme degli antichi pellegrini. Nelle intenzioni dei promotori l’inter-gruppo può essere strumento utile di scambio di informazioni e di promozione, organizzatore di eventi con istituzioni locali, nazionali ed europee, un supporto attivo a sostegno dei provvedimenti di legge e divulgazione. Tale azione vuole sensibilizzare le istituzioni regionali e locali affinchè, sull’esempio dell Regione Toscana, si rinforzi la Francigena con adeguate infrastrutture e si possa tutelare a livello nazionale il percorso, migliorandone l’accoglienza e fruibilità

La nascita dell’Intergruppo si inserisce in un momento in cui Parlamento Europeo, Commissione e Consiglio d’Europa con le Regioni, i Comuni e le Associazioni sono impegnati per un rilancio strategico del Programma degli itinerari culturali europei, con l’impegno dell’Italia a completare il tracciato della Via Francigena fino a Gerusalemme. E’ inoltre in corso una iniziativa di Mibact, Regioni francigene ed AEVF per migliorare il coordinamento istituzionale e progettuale sulla Francigena, anche in vista dell’Expo Milano 2015.

Fonte: GoNews