Via Francigena

Jack Jaselli e il tour in cammino, una sosta speciale a Villa Serena

Redazione AEVF
Redazione AEVF

Sosta speciale per Jack Jaselli e la troupe della produzione Willy The Whale in cammino lungo la Francigena per “Torno a casa a piedi tour”. Venerdì scorso, il cantante, ha fatto tappa a Villa Serena a Montefiascone in provincia di Viterbo.

Dopo più di un mese di cammino sulla Via Francigena, i componenti del gruppo sono stati accolti e subito rifocillati con un pranzo preparato dalla cucina di Villa Serena, sempre molto apprezzata. Hanno gustato il vino offerto dalla Cantina Sociale di Montefiascone, in particolare l’ottimo Est Est Est!.

Il cammino sotto la pioggia si è interrotto, finalmente una giornata di sole. Con il bel tempo l’incontro con gli ospiti di Villa Serena si è potuto svolgere all’aperto nel giardino della memoria. Grande partecipazione dei nonni che hanno vivacemente discusso con Jack, raccontandogli storie del loro vissuto e divertendosi a rispondere alle sue domande. Sull’onda dell’entusiasmo per questa nuova amicizia, Jack ha cantato alcune sue canzoni e improvvisato, coinvolgendo un pubblico d’eccezione. Alla fine i nuovi amici hanno dichiarato che questa tappa è stata una delle più emozionanti e sicuramente l’unica visita che hanno fatto in una casa di riposo lungo la Francigena. Hanno ringraziato tutti per l’ospitalità, senza nascondere la loro sincera sorpresa per aver incontrato “ragazzi e ragazze così brillanti”.

Tanti abbracci per i saluti e poi il gruppo si è spostato a Montefiascone, tappa fondamentale essendo il 100° Km della Via Francigena.  Elisabetta Ferrari dell’Associazione Europea delle Vie Francigene ha accompagnato la visita a Montefiascone, partendo dall’antica basilica di S.Flaviano, dove non poteva mancare il racconto di Defuk e dell’origine dell’Est Est Est, il vino per cui Montefiascone è famosa in tutto il mondo. Lungo la salita, verso la cattedrale di S.Margherita, sono stati ripresi alcuni simpatici incontri con persone che si sono avvicinate spontaneamente per chiacchierare con la troupe e con Jack. Alla Rocca dei Papi il panorama ha letteralmente rapito tutti. Tante riprese e fotografie sia del Lago di Bolsena che dell’altro lato, dominato dalla cupola di S.Margherita con vista su Viterbo e sui Cimini. Anche questa volta i visitatori sono rimasti a bocca aperta, come capita sempre a chi passa di qua e non si aspetta un panorama così unico e spettacolare.

Il gruppo si è poi spostato all’Antico Borgo La Commenda, dove si trovava l’antico ospitale dei pellegrini della Via Francigena. Qui il proprietario, Luigi De Simone, ha illustrato la storia del luogo e ha offerto la cena e il pernotto. A tavola è stato un trionfo dei prodotti biologici dell’azienda Il Marrugio, cucinati alla perfezione dallo chef Clemente.

Jack Jaselli e Francesca Pietrogrande, titolare della produzione Willy The Whale, entusiasti per la calorosa accoglienza ricevuta a Montefiascone, hanno ringraziato il Comune di Montefiascone, Elisabetta Ferrari e Luigi De Simone, dando appuntamento a tutti su Discovery Channel, quando in luglio sarà trasmesso l’intero documentario che hanno girato. Poi si sono congedati con l’aria di chi sente la meta vicina: mancano ormai pochi giorni all’arrivo a Roma.

Elisabetta Ferrari