Via Francigena

In cammino alla scoperta delle eccellenze del cibo con EAT IN PARMA

Redazione AEVF
Redazione AEVF

Si cammina e si mangia “lento” lungo i mille e seicento chilometri della Via Francigena, la strada tracciata nel 990 dal vescovo Sigeric, di ritorno da Roma verso la sua Canterbury.

Il percorso solca secoli di storia e tradizioni, dal Lazio della capitale alla Valle d’Aosta, attraversando Piemonte, Lombardia, Emilia, Liguria, Toscana.  In Svizzera si attraversano i Cantoni Vaud e Vallese, in Fancia le regioni Piccardie, Franche-Comptè, Champagne-Ardenne, Nord-Pas-de-Calais ed in Inghilterra presso il Kent. Regioni ricche di fascino e storia, note anche per ricchezza e qualità delle tipicità eno-gastronomiche: in Italia sono oltre quaranta, lungo la Via, i prodotti a marchio D.O.P. e I.G.P., ai quali si aggiungono tutti i prodotti di qualità presenti lungo la Via Francigena nel Sud, verso Campania, Molise, Basilicata e Puglia.

Dall’idea di scoprire i sapori di questi territori nasce il progetto sulla riscoperta prodotti tipici e di eccellenza lungo la Via Francigena attraverso la collaborazione tra Eat in Parma e l’Associazione Europea delle Vie Francigene

Cibo genuino, cultura e cultura della gastronomia rappresentano un tema importante anche per lo sviluppo della Via Francigena, la quale offre la possibilità di scoprire i territori attraverso prodotti di qualità. Non a caso la Via Francigena ed il suo potenziale legato alle tipicità agro-alimentari è stata recentemente inserita tra i 60 progetti speciali dedicati ad EXPO Milano 2015, mentre la “Via del Gusto” lungo la Via Francigena dallo scorso gennaio è diventato un progetto riconosciuto dalla Commissione Europea per far conoscere l’Europa minore attraverso il cibo.

Eat in Parma, che ha la sua sede nel territorio parmense a Varano de Melegari a due passi dalla Via Francigena, vuole essere la vetrina di prodotti dell’eccellenza enogastronomica italiana, unita alla tradizione, qualità e cultura del territorio parmense e nazionale. Oggi mangiare non è solo un’esigenza, ma soprattutto un piacere e un’esperienza. Attraverso il sito web, Eat in Parma fornisce tutti quegli elementi di conoscenza sul prodotto e chi lo produce, oltre che sul territorio, e diventa il canale e il mezzo veloce e sicuro per l’acquisto di prodotti di alta qualità.

Grazie al sistema di vendita online, infatti, si garantisce la competitività del prezzo dei prodotti ma, soprattutto, la qualità di ciò che si acquista e si consuma. Come spiegano Alberto e Sara, che hanno avviato questo progetto di diffusione, educazione e cultura del Made in Italy di qualità: “L’intento è quello di poter fornire in trasparenza ai visitatori del nostro sito tutte le caratteristiche di queste specialità, combattendo la disinformazione e la speculazione che i contraffattori operano sui prodotti italiani, soprattutto nei mercati stranieri. Un canale sicuro per reperire il meglio dei prodotti di Parma e dell’Italia tutta. Dalle frequenti richieste della clientela internazionale dell’albergo e del ristorante, nasce l’esigenza di fornire questo ulteriore servizio, che diventa anche mezzo di fidelizzazione per il cliente e sinergia e collaborazione con le Aziende partner di Eat in Parma.”  

Attraverso la selezione dei produttori e dei loro prodotti, Eat in Parma diventa anche il marchio di garanzia per i clienti gourmet, oltre che un sistema di sostenibile per le Aziende e i piccoli produttori. “Siamo alla continua ricerca di produttori che prima di tutto rispondano a quelli che per noi sono dei criteri di qualità, affidabilità, attenzione e rispetto della produzione.

Le aziende dei “grandi numeri” possono garantirci grandi forniture e basso prezzo, grazie a un sistema produttivo standard. Ma il principio di Eat in Parma è quello di offrire un catalogo di prodotti locali e da tutta Italia, in linea con la vision del progetto: Parmigiano Reggiano prodotto dal latte dei pascoli di montagna, prosciutto crudo di Parma, salame locale, marmellate e mostarde di frutta e verdura di stagione, mieli da selezione di fiori delle colline torinesi, birra artigianale, il riso dalla pianura vercellese….E inoltre fa bene anche al sistema, perché permette di non far morire l’artigianalità e quindi la cultura e la storia del nostro Paese”.                         

Il progetto Eat in Parma è anche di più. E’ un’esperienza intera sul Made in Italy e sul territorio italiano. Grazie al lavoro delle Insegnanti di Cucina Italiana (A.I.C.I.) e di alcune importanti aziende italiane, tra cui anche Eat in Parma, abbiamo dato vita a un ricettario online (disponibile anche sul nostro sito), dove si spiegano e si riproducono momenti e piatti della tradizione enogastronomica italiana, da nord a sud. 

La presenza nella rivista Via Francigena completa la mission di Eat in Parma, integrando alla ricerca del buon cibo, quella del viaggio. Un percorso che con il cibo si anima di immagini interiori, legate al ricordo o alla conoscenza, mentre il territorio fa da sfondo con i suoi profumi, la sua arte e la sua tradizione. 

Website: www.eatinparma.it

 

evden eve nakliyat ücretleri İstanbul evden eve nakliyat İstanbul evden eve nakliyat pendik escort anadolu yakası escort şişli escort bodrum escort sex yasbetir1.xyz winbet-bet.com 1kickbet1.com 1xbet-1xir.com 1xbet-ir1.xyz hattrickbet1.com 4shart.com manotobet.net hazaratir.com takbetir2.xyz 1betcart.com betforwardperir.xyz betforward-shart.com betforward.com.co betforward.help betfa.cam 2betboro.com 1xbete.org 1xbett.bet romabet.cam megapari.cam mahbet.cam