Via Francigena

Master in Turismo culturale dei territori, prorogati i termini del bando

Redazione AEVF
Redazione AEVF

È stata prorogata al 7 dicembre la scadenza al concorso di ammissione al Master di I livello in “Turismo Culturale dei Territori” 2018-19 all’Università di Parma.

Il corso è rivolto a laureati triennali o magistrali che intendono qualificarsi nel campo del turismo culturale per essere in grado di elaborare strategie di sviluppo del territorio a sostegno di enti pubblici o imprese private. Il Master mira a formare “Progettisti in Turismo Culturale dei Territori”, figure di elevato profilo che uniscano a un’organica preparazione tecnico-giuridica nella legislazione dei beni culturali e del turismo approfondite competenze culturali, economico-manageriali e comunicative-informatiche idonee a consentirne l’inserimento nei processi di valorizzazione turistica delle risorse che costituiscono il peculiare patrimonio culturale degli ambiti territoriali in cui operare.

I “Progettisti” che usciranno dal Master saranno in grado di individuare le opportunità strategiche di crescita del turismo nel territorio di riferimento, in modo da inserirsi a pieno titolo nei processi di valorizzazione turistica in contesti sia pubblici (istituzioni, enti) sia privati (imprese).

Gli insegnamenti affronteranno tematiche tecnico-giuridiche, culturali-comunicative ed economico-manageriali,grazie a una collaborazione tra i Dipartimenti di Giurisprudenza, Studi Politici e Internazionali, delle Discipline Umanistiche, Sociali e delle Imprese Culturali (DUSIC) e delle Scienze Economiche e Aziendali dell’Università di Parma. L’ammissione al corso è subordinata al superamento della prova di selezione per titoli e colloquio volta ad accertare la motivazione del candidato. 

Le nuove date di scadenza del bando:

  • 7 dicembre 2018: chiusura dell’iscrizione on-line alla prova di accesso e di pagamento degli oneri di ammissione alla selezione,
  • 11 dicembre 2018: scadenza selezione,
  • 20 dicembre 2018: pubblicazione degli ammessi e di apertura delle immatricolazioni,
  • 10 gennaio 2018: chiusura delle immatricolazioni e del pagamento della tassa di immatricolazione.

L’ammissione al corso è subordinata al superamento della prova di selezione per titoli e colloquio volta ad accertare la motivazione del candidato. La sede della selezione è l’Aula della Bandiera presso il Dipartimento di Giurisprudenza, studi politici e internazionali, Palazzo centrale, via Università 12, Parma.

Il percorso formativo del Master, che durerà da gennaio a dicembre 2019 per un totale di 1.500 ore (esame finale tra gennaio e marzo 2020), si articola in didattica frontale e seminariale, attività integrative di carattere pratico-operativo e tirocini formativi o project work in enti pubblici e privati. Il Master, è rivolto a chi sia in possesso di una laurea triennale, quinquennale, specialistica, magistrale o di vecchio ordinamento. È considerato titolo preferenziale il possesso di un diploma di laurea afferente a uno di questi ambiti: giuridico, politologico e delle relazioni internazionali, umanistico, sociologico, economico.

Il Master è patrocinato dall‘Associazione Europea delle Vie Francigene (AEVF). L’associazione supporta la realizzazione dei moduli formativi e porterà le buone pratiche diffuse sul territorio europeo della Via Francigena. E’ prevista anche la possibilità di avviare stage formativi per i giovani studenti e di sviluppare project work tematici legati alla Via Francigena.

Info: http://www.mastertct.unipr.it/

Scarica il bando in allegato, la nuova brochure e la locandina