Via Francigena

Giorno 75 – da Viterbo a Vetralla: Un nuovissimo percorso attraverso San Martino al Cimino

La tappa

Descrizione:

👣 20 km a piedi – Lunedì 6 Settembre

Dopo una giornata di riposo a Viterbo – una meritata pausa per le nostre gambe! – siamo partiti a piedi dal centro città con un numeroso gruppo di camminatori! Ieri ne siamo salutati alcuni, compresi i nostri Ambassador Mary Jane e Marguerite, e il direttore di AEVF Luca Bruschi (che però ritornerà tra pochi giorni); abbiamo invece accolto tante nuove persone, come i nostri Ambassador Crisula, con la sua pagina @nonsoloporridge, e Federica e Andrea, una bellissima coppia che insieme lavora sotto il nome di Trip ‘n’ Roll. Anche il project manager di AEVF Luca Faravelli si è unito a noi, e Alessio, Massimo e Daniele ci hanno raggiunto di nuovo – li incontriamo di tanto in tanto lungo il nostro cammino da Arras, in Francia! Avere tutte queste nuove persone con noi, molte delle quali sono volti noti, portato molta freschezza e buone e rinnovate energie! 💪

Il CAI Viterbo sta attualmente apportando variazioni alla traccia GPS di questa tappa, quindi abbiamo seguito il loro nuovo percorso, per testarlo. Questo sentiero alternativo passa per San Martino al Cimino prima di raggiungere Vetralla, e, invece di essere prevalentemente pianeggiante e al sole, è collinare ma all’ombra del bosco, cosa che per noi è stata molto gradita. Abbiamo fatto una sosta ristoratrice presso il meraviglioso B&B “Lento & Contento”, che ha accolto il nostro numeroso gruppo con un delizioso buffet – grazie Paolo e grazie Pro Loco Vetralla per aver organizzato tutto questo per noi! 💚

Inoltre, San Martino al Cimino è una cittadina molto carina che la Via Francigena ora ti permette di scoprire. Il precedente percorso GPS non attraversava nessuna città, era per lo più esposto al sole diretto e non disponibilità d’acqua. Questo nuovo itinerario attraversa paesi con acqua, farmacie, panifici… permettendoci di rifornirci e sentirci più sicuri. Ha molto senso per me fare questa variazione, ringrazio quindi il CAI Viterbo per il lavoro di aggiornamento che stanno facendo.

Oggi siamo arrivati ​​​​abbastanza velocemente alla nostra destinazione, visto che non avevamo in programma incontri lungo il percorso. Qui abbiamo visitato la chiesa di Santa Maria in Foro Cassio, recentemente restaurata, che potrebbe presto diventare un ostello (Sigerico a quanto pare ha dormito qui – lo ha scritto espressamente nel suo diario, nel 990 d.C.).

Non vedo l’ora che arrivi il momento della cena… ci aggiorniamo domani altre novità, buon appetito!

ATTRAZIONI E MOMENTI DA RICORDARE

– Incontrare un sacco di nuove belle persone

– Il delizioso e rinfrescante buffet di ‘Lento & Contento’

– Scoprire un nuovo percorso che presto diventerà una traccia GPS ufficiale della Via Francigena!

TODAY’S WALKERS

Myra Stals, Social Media Manager (AEVF)

Marika Massotti, Social Media Assistant (AEVF)

Luca Faravelli, project manager (AEVF)

Silvio Marino, Regione Lazio

Trip ‘n’ Roll (Federica e Andrea), RTR Ambassadors (@tripnroll)

Crisula Barbata, RTR Ambassador (@nonsoloporridge)

Enrico Baroni, videomaker

Membri del CAI Viterbo

Linda Tambosi e Angela Raggio, Ragazze in Gamba

Alessio, Massimo e Daniele, pellegrini e amici che si occupano di importanti progetti sociali

Membri dell’Associazione Via Francigena in Tuscia

Membri dell’Associazione Amici della Via Francigena a Viterbo

Diversi camminatori locali

CONDIVIDI

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email