Via Francigena

Tappa 28 - Da Canosa a Andria

Tappa 28 - Da Canosa a Andria

Traccia Gps

Traccia Gps

  • Partenza: Canosa
  • Arrivo: Andria
  • Lunghezza: 24,1 km
  • Difficoltà a piedi: Media

Via Francigena – Via Traiana. Partendo dalla Cattedrale di San Sabino si imbocca ben presto una strada vicinale che consente di uscire dalla città ed inoltrarsi tra gli uliveti e i vigneti che caratterizzano l’agro canosino; è questo il paesaggio che accompagnerà il viandante fino ad Andria. Si prosegue su questa strada in progressiva salita per circa 4 km dopodiché si supera un cavalcavia, quindi si svolta a sinistra in una stradina che corre dritta tra alberi di ulivo; al termine si svolta sinistra per imboccare poi a destra contrada Santa Brigida. Questa contrada, inizialmente sterrata, si snoda rettilinea per diversi chilometri all’interno di una vera e propria foresta di ulivi delimitata dai caratteristici muretti a secco. Superato un incrocio si imbocca un’altra contrada rettilinea che dopo circa 8 km conduce alle porte di Andria. La tappa ha termine in piazza Duomo dove sorge la Cattedrale.

zoomgeolocalization

CONDIVIDI

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email