Saint-Rhémy-en-Bosses

E’ il primo villaggio della Valle del Gran San Bernardo in Italia, sito ai piedi dell’omonimo Colle. Si trova sul percorso ufficiale della Via Francigena. Immerso nel verde di declivi boschivi, a 1518 metri di altitudine, Saint-Rhémy-en-Bosses è uno dei borghi più importanti della Valle del Gran San Bernardo, punto di transito cruciale sito lungo la Via Francigena. Qui sono passati personaggi storici illustri, come Napoleone Bonaparte, che vi giunse nel 1800: ancora oggi il suo passaggio è ricordato con un personaggio del Carnevale locale, mentre gli abiti delle maschere rievocano le divise napoleoniche.

Sono molte le attrattive di questo piccolo gioiello alpino, che durante il periodo estivo oltre alla Via Francigena offre percorsi escursionistici di grande fascino, tra cui l'Alta Via n°1; mentre in inverno accoglie gli amanti dello sci nel comprensorio sciistico di Crevacol. Per chi è attratto dalla storia e dell'arte, invece, sono da non perdere il Castello di Bosses e la Casa-forte Chez Vuillen, tipico edificio valdostano. Oltre al Carnevale tradizionale, qui ogni anno si svolge un'importante sagra gastronomica dedicata al Jambon de Bosses, il prosciutto crudo D.O.P. tipico del borgo.

https://www.facebook.com/sharer/sharer.php?u=/it/resource/poi/saint-rhemy-en-bosses/&src=sdkpreparse
loading