Arnad

Arnad è situato sulle rive della Dora Baltea e probabilmente era abitato già all'epoca romana.

Il paese di Arnad fa parte della Comunità Montana Evançon. È situato a 375 m di altitudine in una zona dove la Valle si allarga, formando una piccola pianura, sulle rive della Dora Baltea; si estende per quasi 30 km² e conta circa 1.300 abitanti, tra il capoluogo e le numerose frazioni. L' origine del nome è probabilmente celtica e significa oye, ossia aquila; nel corso dei secoli è mutato in Arna, Arnadi, De Arando, Arnaud, Arnaz, fino all'attuale Arnad.

I ritrovamenti di un fundus, ossia di un insediamento rustico, nella località di Parsec risalente alla seconda metà del I sec. a.C. testimoniano che Arnad era già conosciuto ai tempi dei Romani. Questo territorio ha mantenuto la sua vocazione agricola, che viene affiancata ad attività industriali di un certo rilievo. Da segnalare la chiesa parrocchiale di San Martino, un piccolo gioiello romanico, e il Santuario della Madonna delle Nevi, a 3 km da Arnad.

Fuori dal centro abitato è situata una grande parete rocciosa; Arnad è altresì noto per la lavorazione del Lard d'Arnad, salume DOP e per la produzione del vino DOC Arnad - Montjovet.

https://www.facebook.com/sharer/sharer.php?u=/it/resource/poi/arnad/&src=sdkpreparse
loading