In scena sulla Via Francigena il “Teatro... su due piedi”

Sulla Via Francigena è appena passata la giovane ed entusiasmante carovana del "Teatro... su due piedi: 31 giovanissimi e talentuosi attori alle prese con un progetto di laboratorio teatrale itinerante tra Italia e Francia. Il progetto si sviluppa in cinque settimane tra maggio e giugno in Toscana e Lot-et-Garonne, e coinvolge gli allievi Scuola di recitazione del Teatro Metastasio e gli studenti del Teatro Scuola di Aquitania.
Il progetto ha appena concluso la prima fase in Toscana, lungo la Via Francigena e sta continuando il suo percorso in Corsica e poi in Francia.

Per la prima fase in Toscana, il progetto ha previsto la partenza al mattino per raggiungere la destinazione successiva con camminata lungo la via Francigena, durante la quale gli studenti hanno lavorato sul testo, basato su due novelle tratte dal Decameron di Giovanni Boccaccio: la seconda novella della seconda giornata e la prima novella della terza giornata.
Nel pomeriggio, raggiunta la destinazione prevista, hanno provato lo spettacolo in spazi (piazze o teatri) allestiti da un supporto tecnico che li precederà nel viaggio. Gli abitanti del paese hanno partecipato attivamente al lavoro degli attori e hanno assistito allo "spettacolo in viaggio".

Dalla Corsica, con il traghetto da Bastia, il gruppo si sposterà a Marsiglia, per rielaborare lo spettacolo che verrà rappresentato in 11 piazze francesi.

Curatori del progetto sono Pierre Debauche (Direttore del Théâtre École d'Aquitaine) insieme a Marcello Bartoli (docente di riferimento della Scuola dello Stabile toscano).

Per continuare a seguire l'irresistibile carovana, visitate il sito ilteatrosuduepiedi.wordpress.com

https://www.facebook.com/sharer/sharer.php?u=/it/resource/news/scena-sulla-francigena-il-teatro-su-due-piedi/&src=sdkpreparse