"Never stop" una raccolta fondi per camminare insieme

"Never stop!" Camminiamo insieme per camminare tutti. E’ questo lo spirito del progetto messo in campo da Toscana Hiking Experience (T.H.E.) finalizzato all’acquisto della Joëlette, una carrozzella da fuori strada. L’associazione sportiva dilettantistica, nata nel 2016 con sede a Castelfiorentino, ha infatti lanciato una raccolta fondi per incoraggiare l’accesso alla natura, alle attività sportive e rendere la Francigena fruibile a tutti. 

Le barriere devono essere abbattute ma non sempre ciò è possibile. A volte basta un po’ di ingegno, pazienza e buona volontà per superare un ostacolo. Per questo abbiamo deciso di dotarci di ausili sanitari tali da permettere a chiunque, anche con handicap, di provare a fare un’escursione con noi. -  spiega Nicola Dainelli, vicepresidente di Toscana Hiking Experience e responsabile del progetto - Ad un anno dall’inizio della nostra avventura, ci siamo chiesti che cosa volevamo per il futuro dell'associazione (..). Il nostro pensiero è andato soprattutto ai diversamente abili, in quanto nessuna condizione psico–fisica deve essere motivo per rinunciare a mettersi in gioco. Abbiamo chiamato questo nostro progetto “Never Stop!” e abbiamo deciso di iniziare dotandoci della Joëlette!”.
 
La Joëlette è una carrozzella da fuori strada a ruota unica, prodotta dalla ditta francese Ferriol Mattrat che permette a qualsiasi persona con mobilità ridotta, adulto o bambino, anche se totalmente dipendente, di praticare escursioni in montagna ma anche di partecipare a gare o competizioni sportive, grazie all’aiuto di almeno due accompagnatori. L’accompagnatore posteriore assicura l’equilibrio della Joëlette, mentre l’accompagnatore anteriore assicura la trazione e la direzione. Il costo della Joëlette, come degli altri ausili di questo genere, è molto elevato per una piccola realtà (la spesa complessiva è di € 5.325,62). Così Toscana Hiking Experience ha deciso di chiedere l’aiuto di istituzioni pubbliche e private, operatori economici e singoli cittadini. 
 
"L’obiettivo è quello di raccogliere i fondi necessari all’acquisto della Joëlette per la primavera 2018. Sarebbe bello battezzare la nuova stagione rendendola accessibile a tutti e magari, in futuro, farlo insieme ad altre associazioni - aggiunge Dainelli - Una volta acquistata, metteremo a disposizione gratuitamente la Joëlette e altri ausili a chiunque vorrà partecipare ad una nostra escursione con l’intento di allargare il numero di persone che potranno accedervi. Gli ausili saranno nella disponibilità esclusiva di Toscana Hiking Experience che deciderà anche a chi concederli, naturalmente a titolo gratuito, per effettuare escursioni non direttamente gestite dalla nostra associazione".
  
Il progetto, patrocinato da Regione Toscana, da numerosi Comuni e associazioni, tra le quali anche l’Associazione Europea delle Vie Francigene, ha già ricevuto il contributo del Comune di Montaione e della Banca di Cambiano 1884, ma c’è ancora molta strada da fare.
 
Per dare un contributo: si può prendere contatto con l'Associazione: info@toscanahiking.it; Nicola Dainelli: cell: 328 4136156 ed effettuare un bonifico su: c/c bancario intestato a: T.H.E. – Toscana Hiking Experience Asd IBAN: IT 78 V 08425 37790 000010497303 causale: “Erogazione liberale per il progetto “Never stop!”
 
Per dettagli sul progetto è possibile scaricare il PDF in allegato.
Per aggiornamenti sullo stato del progetto e informazioni, consultare il sito ufficiale www.toscanahiking.it
 
Silvia Iuliano © Riproduzione riservata
https://www.facebook.com/sharer/sharer.php?u=/it/resource/news/never-stop-una-raccolta-fondi-camminare-insieme/&src=sdkpreparse