Via Francigena. The Road to Rome

La Via Francigena aderisce al Manifesto Europeo del Turismo

Nel gennaio 2021 l’Associazione Europea della Vie Francigene ha ufficialmente aderito al Manifesto Europeo del Turismo (European Tourism Manifesto), un’alleanza informale fortemente voluta da enti pubblici e privati al fine di rilanciare il profilo del settore turistico tra i responsabili politici.

L’alleanza chiede all'UE, tra le altre cose, di affrontare diverse priorità politiche per il settore turistico per garantire che il turismo in Europa continui ad essere un motore fondamentale per la crescita economica e la creazione di posti di lavoro, promuovendo i valori e la cittadinanza europea.

L’alleanza riunisce attualmente più di 60 organizzazioni pubbliche e private (organizzazioni di portata europea o internazionale, organizzazioni ombrello o grandi aziende) come Europa Nostra e TUI, che rappresentano l'intera catena del valore del turismo e non solo (maggiori informazioni qui https://tourismmanifesto.eu/who-we-are). La Commissione Europea del Turismo ha attualmente la presidenza e la segreteria di questo gruppo.

Durante i suoi cinque anni di lavoro, l’alleanza ha rilasciato numerose dichiarazioni e attività. La sua ultima dichiarazione si è concentrata sull'importanza di includere il settore del turismo nei piani nazionali di recupero e resilienza.

AEVF è un’Associazione volontaria di Regioni e di Enti locali dei territori attraversati dalla Via Francigena, itinerario storico europeo. Incaricata dal Consiglio d’Europa, AEVF è l’ente di riferimento per la salvaguardia e la valorizzazione del patrimonio costituito dal cammino e per il rilancio di un turismo lento e sostenibile. Infine, AEVF desidera lavorare attivamente con gli altri membri del Manifesto Europeo del Turismo.

https://www.facebook.com/sharer/sharer.php?u=/it/resource/news/la-francigena-aderisce-al-manifesto-europeo-del-tu/&src=sdkpreparse
© Associazione Europea delle Vie Francigene | C.F. 91829880340 - P.IVA 02654910344 Powered by ItinerAria