Via Francigena. The Road to Rome

AEVF compie vent'anni: nel logo compare "Road to Rome"

In gergo si chiama pay off: è quella frase breve, concisa, immediata che accompagna e in qualche modo "spiega" il marchio. Quello della Via Francigena non poteva che essere "Road to Rome".

E quale occasione migliore per l'ufficializzazione del pay off dell'Associazione Europea delle Vie Francigene se non il suo XX anniversario? Sì perchè nel 2021 AEVF spegnerà venti candeline durante il party più lungo, temporalmente e geograficamente, mai realizzato. E che si chiama, guarda caso, "Road to Rome 2021": la grande marcia da Canterbury a Roma, e da Roma a Santa Maria di Leuca, che partirà a fine primavera 2021 per terminare all'inizio dell'autunno

Il pay off "Road to Rome" è stato così ufficializzato ed inserito all'interno del logo dell'associazione. Incorporare nel logo ufficiale la scritta "road to Rome" significa soprattutto mettere in connessione diretta l'itinerario culturale della Via Francigena con la sua meta, Roma appunto. Via Francigena e Roma si "fondono" dunque insieme, sulle tracce degli antichi viandanti che sempre più numerosi arrivano alla Città Eterna da tutto il mondo seguendo le tracce di Sigerico.

Un riconoscimento formale di un processo iniziato mesi prima, che ha trovato il suo sviluppo più recente anche e soprattutto nel mondo dei social, dove ormai impazza - sulle fotografie e i post che riguardano la Via Francigena - l'hashtag #roadtorome. Perché a differenza di vent'anni fa, quando nemmeno esistevano i social, oggi la Via è una dei più importanti protagonisti nel mondo virtuale dedicato ai cammini, con quasi 60'000 followers sulla Pagina Facebook, 13'000 su Instagram, 2'000 su Twitter.

https://www.facebook.com/sharer/sharer.php?u=/it/resource/news/aevf-compie-xx-anni-e-nel-logo-compare-road-rome/&src=sdkpreparse
© Associazione Europea delle Vie Francigene | C.F. 91829880340 - P.IVA 02654910344 Powered by ItinerAria