Via Francigena

Missione Sostenibilità: intervista a Enzo Ruini di Banca Generali Private

L’Area Mauri di Banca Generali Private è attiva, da diversi anni, a sostegno della Via Francigena, con varie iniziative, tra cui il sostegno alle camminate evento “I Love Francigena. Abbiamo intervistato Enzo Ruini, sale manager dell’istituto bancario, per approfondire la natura della collaborazione con AEVF.

Ci può introdurre la Sua personale passione verso l’esperienza del cammino e sulla Via Francigena in generale?                   

Sono cresciuto in campagna, vicino a Firenze, con la passione per la geografia intesa come rapporto uomo-natura. A metà degli anni ’70 lo stato di abbandono della campagna era piuttosto accentuato, ma ho comunque sviluppato la passione per il viaggio lento, tanto da coinvolgere familiari e amici. Da allora molti cammini sono divenuti un “must” del turismo lento. La Francigena, della quale apprezzo la ricchezza paesaggistica e culturale, lo stato di manutenzione e l’accessibilità, è sicuramente un esempio, anche come volano per rivalutare quell’Italia cosiddetta “minore”.

Cosa significa sostenibilità per Banca Generali Private e quali sono i pilastri sui quali si basa l’azienda per creare un sistema valoriale a lungo termine?

Il proiettarsi nel futuro non può prescindere dalla sostenibilità, primo pilastro della strategia aziendale della Banca e modo di relazionarsi con gli stakeholder che tende alla crescita, alla valorizzazione delle persone, all’attenzione al contesto sociale e a ridurre gli impatti ambientali. L’altro pilastro è il rapporto fiduciario tra consulente finanziario e clienti. Il consulente ha una funzione “generativa”, che supporta gli investimenti sostenibili del risparmio in quanto strumento che permette di guardare al futuro con serenità.

La Via Francigena mette in rete comunità locali, persone e imprese. Come si possono incrociare i valori di Banca Generali Private con lo sviluppo sostenibile futuro dei territori della Via Francigena?

Nella gestione degli spazi, troviamo che le aree metropolitane si stanno espandendo sempre di più. In questo contesto, la Via Francigena permette di tutelare e riscoprire la bellezza delle comunità locali e della biodiversità naturale ed umana. Banca Generali, prima società al mondo, secondo Sustainalytics, nella categoria degli asset manager per ranking ESG, non può non essere a fianco dell’AEVF per i valori che insieme condividono.

Dopotutto, come disse l’imprenditore statunitense James Rohn: “Il fattore chiave che determinerà il tuo futuro finanziario non è l’economia; il fattore chiave è la tua filosofia.”

Condividi questo articolo
e seguici sui nostri canali social:

Scopri la Via

Diventa Socio

L’Associazione Europea delle Vie Francigena unisce comuni, province, regioni e paesi europei attraversati dalla Via Francigena.

APP & Guide ufficiali

Questi strumenti ti aiuteranno a trovare la tua strada lungo la Via Francigena

Diventa Partner

Siamo sempre alla ricerca di nuovi partner che condividono i nostri valori e che vogliono aiutarci a promuovere il turismo lento in Europa.

More
NEWS

evden eve nakliyat ücretleri İstanbul evden eve nakliyat İstanbul evden eve nakliyat pendik escort anadolu yakası escort şişli escort bodrum escort sex yasbetir1.xyz winbet-bet.com 1kickbet1.com 1xbet-1xir.com 1xbet-ir1.xyz hattrickbet1.com 4shart.com manotobet.net hazaratir.com takbetir2.xyz 1betcart.com betforwardperir.xyz betforward-shart.com betforward.com.co betforward.help betfa.cam 2betboro.com 1xbete.org 1xbett.bet romabet.cam megapari.cam mahbet.cam