Via Francigena

La prima staffetta letteraria pellegrina sulla Via Francigena è donna

Simona Spinola
Simona Spinola
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su email
Condividi su twitter

Dal 3 agosto al 19 ottobre è possibile partecipare alla prima “Staffetta letteraria pellegrina lungo la Via Francigena organizzata dalla Rete Nazionale Donne in Cammino in occasione del #RoadtoRome2021.

L’obiettivo? Raccogliere sul campo le esperienze, le impressioni e soprattutto le emozioni cheandranno a formare il Diario delle Ragazze in Gamba sulla Via Francigena, un’opera di scrittura collettiva composta  direttamente dalle voci in cammino di chi avrà percorso una o più tappe.

Questo ‘diario on the road’ tutto al femminile accompagnerà il gruppo del Road to Rome 2021, il cammino evento per il ventennale della Associazione Europea delle Vie Francigene, lungo le tappe italiane per circa tre mesi di viaggio fino a Santa Maria di Leuca, passando di mano in mano tra le varie pellegrine che parteciperanno alla staffetta per registrare i propri racconti durante il cammino. Ognuna sarà così l’autrice di uno o più capitoli di quest’opera corale unica nel suo genere, che vuole dare voce a nuovi talenti attraverso la condivisione, la creatività e la riscoperta attiva del territorio.

Il libro, che sarà poi conservato nel “Piccolo Museo del Diario” della Fondazione Archivio Diaristico Nazionale, che sostiene l’iniziativa, sarà il primo manoscritto del gruppo delle “Ragazze in Gamba”, gruppo di oltre 50.000 persone che sui social accoglie ogni giorno le storie di donne in cammino provenienti da tutta Italia.

“Dare voce e parole alle emozioni in cammino ci piace moltissimo” racconta Ilaria Canali, ideatrice e curatrice del progetto “appena lanciata l’idea hanno aderito in tante: Luciana De Michele, per esempio, ha modificato i suoi piani di vacanza per poter partecipare alla staffetta e di fatto inaugurarla. E con lo stesso entusiasmo collaborano alla realizzazione di questa grande avventura: Laura Piano Peterman, Monica Nanetti, Marcella Biserni, Jennifer Deckert, Valeria Lusztig, Barbara Goldoni, Angela Raggio, Annalisa Galloni, Marie Claude Trémouille, Vienna Cammarota, Daniela De Sanctis e molte altre”.

La “Staffetta Letteraria” si propone come “uno strumento di promozione territoriale di un importante cammino internazionale e dei valori, sentimenti ed emozioni di chi lo percorre”, come si legge sul comunicato stampa ufficiale che lancia l’iniziativa, a cui tutte potranno partecipare: basta consultare il calendario ufficiale di Road to Rome 2021 a questo link, scegliere quali tappe percorrere e condividere il proprio racconto di viaggio sul gruppo Facebook “Ragazze in Gamba”, specificando che si sta scrivendo per la “Staffetta Letteraria Pellegrina”, indicando sia la tappa del giorno, sia l’hashtag #StaffettaLetterariaPellegrina e #RagazzeinGambasullaViaFrancigena e #RoadtoRome2021.

Un percorso creativo a passo lento, dove il racconto scaturisce parola dopo parola, macinando chilometri e allo stesso tempo pensieri e riflessioni.

Come partecipare

Il progetto è aperto alla partecipazione di tutte le donne che camminano con il “Road to Rome 2021”.

E’ quindi possibile partecipare come:

  • partecipanti del gruppo “Ragazze in Gamba”
  • membri del team organizzativo /STAFF del Road To Rome 2021
  • ambassador ufficiali del Road To Rome 2021
  • responsabili di una accoglienza
  • partecipanti od organizzatrici di uno degli eventi che arricchiranno il percorso del Road to Rome 2021.

IMPORTANTE: per tutte si richiede – ove non sia già stata fatta – l’iscrizione al gruppo “Ragazze in Gamba” e l’acquisto della t-shirt ufficiale di colore blu delle “Ragazze in Gamba” come segno identificativo di adesione al progetto – a questo link.

Per partecipare alla iniziativa occorre:

  • Scegliere la tappa giornaliera – o eventualmente le tappe- del percorso del “Road to Rome 2021” sulla Via Francigena che si intende seguire consultando il Calendario del Road to Rome 2021 al link ufficiale e organizzare il proprio viaggio e l’eventuale ricerca di alloggi in modo autonomo.
  • Scrivere alla “Rete Nazionale Donne in Cammino” per proporre la propria partecipazione indicando la tappa o le tappe che si intendono seguire e completare la scheda di adesione che vi sarà inviata. Email: retedonneincammino@gmail.com
  • Iscriversi al gruppo Ragazze in Gamba.
  • Ordinare la T-shirt ufficiale delle Ragazze in Gamba di colore BLU al link.
  • Seguire le indicazioni editoriali del progetto
  • Seguire le linee guida della comunicazione.