Via Francigena

La Via Francigena in Valle d’Aosta

Redazione AEVF
Redazione AEVF
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su email
Condividi su twitter

Il nuovo portale www.viafrancigena.vda.it presenta il club di prodotto ‘Via Francigena’ al quale hanno aderito 19 aziende in Valle d’Aosta per valorizzare il tratto valdostano dell’antico itinerario che da Canterbury portava a Roma.

Si tratta sia di strutture ricettive o di ristorazione (Albergo Italia e Hotel Des Alpes di Saint-Rhémy-en-Bosses; Maison d’Ulysse e Hotel Beau Sejour di Etroubles; Hotel Mont Velan e Chateau Verdun di Saint-Oyen; Hotel Bellevue e Locanda la Clusaz di Gignod; Hotel Castello e Hotel Napoleon di Montjovet; La Roche Aparthotel di Signayes-Aosta; Hotel le Verger di Chatillon; Maison Rosset di Nus; ristorante Au Bourg di Montjovet; ristorante Lo Convento di Arnad; Agriturismo La Grange e Hotel Crabun di Pont-Saint-Martin) sia di altre aziende (cooperativa Habitat di Saint-Pierre e cooperativa Jambon de Bosses).

Il progetto fa parte del programma ‘I Cammini d’Europa’, ideato e maturato nell’ambito della cooperazione transnazionale Leader +, che ha sviluppato una strategia di azione che mira alla valorizzazione turistica integrata dei territori attraversati dai principali Itinerari Culturali Europei come il Cammino di Santiago e la Via Francigena. L’obiettivo viene perseguito attraverso una strategia, integrata e congiunta, costituita da azioni finalizzate alla promozione internazionale dei territori e alla commercializzazione dei loro servizi di accoglienza turistica, nonchè dei numerosi prodotti tipici.

Per maggiori informazioni:
www.viafrancigena.vda.it