Via Francigena

La Via Francigena al Salone Internazionale del Libro di Torino

Redazione AEVF
Redazione AEVF
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su email
Condividi su twitter

La Via Francigena ritorna al Salone Internazionale del Libro di Torino dal 10 al 14 maggio 2018.  L’importante evento torinese farà da sfondo alla presentazione della seconda edizione del Premio Francigena, il concorso letterario ideato da Betti Editrice.

Nell’incontro, in programma venerdì 11 maggio, ore 12.30 presso lo stand della Regione Toscana (Padiglione 3, Stand S25 R26), verrà presentata l’opera vincitrice della prima edizione “Il pellegrinaggio dei Murphy” di Riccardo Bardotti e il volume con la selezione dei racconti “Sulle orme dei pellegrini. Racconti e parole lungo la via Francigena” dal nome del concorso.

L’appuntamento, svelerà i contenuti dell’edizione 2018 del premio letterario. Interverranno: Raffaella Senesi, sindaco di Monteriggioni, Massimo Tedeschi, presidente dell’Associazione Europea delle Vie Francigene, Michele Lecchini assessore all’Ambiente del Comune di Pontremoli, Andrea Carubi Legislazione turismo e commercio itinerari turistici Regione Toscana, Paolo Ciampi, presidente della Giuria nel 2017 e Luca Betti, ideatore ed editore del Premio.

La prima edizione del concorso si è conclusa con successo nella suggestiva cornice di Abbadia Isola, a Monteriggioni, lo scorso 25 novembre. La cerimonia ha visto la partecipazione di scrittori provenienti da tutta Italia che hanno raccontato la loro Via Francigena decretando vincitori Matteo Minerva, Eros Teodori, Riccardo Benucci e Riccardo Bardotti. Tre racconti e un romanzo si sono aggiudicati la pubblicazione all’interno della collana di narrativa “Strade Bianche” della casa editrice Betti. Diverse produzioni hanno poi ricevuto menzioni speciali dalla giuria.

La cerimonia si è svolta alla presenza di un ospite d’eccezione: Marco Maccarini il conduttore televisivo – pellegrino ha ricevuto il riconoscimento di “ambasciatore” della Via Francigena per il racconto della propria esperienza di viaggio sul cammino toscano effettuata la scorsa estate.

Il concorso, organizzato in partnership con il comune di Monteriggioni, è patrocinato dall’Associazione Europea delle Vie Francigene, il Consiglio Regionale della Toscana e partner culturali.