Via Francigena

I Quaderni del Gioia: Piacenza e la Via Francigena

Redazione AEVF
Redazione AEVF

“I Quaderni del Gioia”, collana editoriale curata da alunni e docenti del Liceo Classico Melchiorre Gioia di Piacenza, si arricchiscono quest’anno della nuova pubblicazione intitolata “Piacenza e la Via Francigena. Un intreccio storico e geografico di rilievo europeo”.

La città di Piacenza ed il suo territorio provinciale rappresentano uno dei più importanti scenari geostorici della Via Francigena. La rilevanza unica e particolarmente significativa di questo contesto sta nella complessa articolazione geografica che intreccia la storia romana (Via Romea Veleiata), con la storia longobarda (Via degli Abati) e infine con quella carolingia (Via Francigena in senso stretto).

Questa raccolta monografica intende quindi presentare, per quanto possibile in un unico e sintetico quadro, tale specificità, non del tutto conosciuta o comunque non sempre adeguatamente valorizzata come invece meriterebbe.

La filosofia stessa del pellegrinaggio ispira l’opera che articola le varie monografie al pari del percorso devozionale e penitenziale del medioevo.
Così, a partire dalle origini britanniche dei primi insediamenti paleocristiani, si passa nella terra dei Franchi per riflettere sulla loro concezione del potere temporale e religioso. Da lì, passate le Alpi, attraversato il Po e valicati gli Appennini, si prosegue idealmente verso la Città eterna, non prima di avere posto in evidenza il ruolo storico e geografico della città di Piacenza come punto centrale dell’intero percorso francigeno.