Via Francigena

Grazie a Zurich ecco i nuovi cartelli dedicati alla Via Francigena in Toscana

Sara Louise Costa
Sara Louise Costa
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su email
Condividi su twitter

Grazie alla partnership tra Zurich Italia, leader nel settore assicurativo,e l’Associazione Europea delle Vie Francigene, sono stati posizionati 7 cartelli descrittivi della Via Francigena nel territorio dell’Aggregazione Toscana Centro Sud.

I primi cartelli erano stati installati a Fucecchio, Montaione, Castelfranco di Sotto e San Miniato, tra le province di Firenze e Pisa. Sono poi stati aggiunti anche a Gambassi Terme, Castelfiorentino e S. Croce sull’Arno. Inoltre, presso tutti gli uffici turistici locali sono disponibili le cartine tascabili cartacee dell’itinerario in questa zona.

Sulle mappe, a disposizione dei pellegrini che transitano lungo queste tappe, sono riportati tutti i servizi disponibili come le fontane lungo il sentiero, i collegamenti con i mezzi pubblici, i punti di sosta o di pronto soccorso e molto altro.

Zurich sceglie così di sostenere lo sviluppo sostenibile e la transizione ecologica anche attraverso la promozione del turismo lento e responsabile sul suo territorio. Ringraziamo il nostro partner per il contributo alla valorizzazione dell’itinerario francigeno e alla sua percorribilità.

Scopri tutti i dettagli della nostra partnership