Via Francigena

Esce il nuovo numero della rivista “Via Francigena”: un numero speciale da collezione, interamente dedicato al “Road to Rome”!

Redazione AEVF
Redazione AEVF
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su email
Condividi su twitter

La Rivista “Via Francigena and the European Cultural Routes” rende omaggio all’iniziativa con un numero speciale, interamente dedicato alla lunga marcia europea per celebrare i 20 anni dell’Associazione Europea Vie Francigene.

Dopo la splendida carrellata di fotografie e video, blog e racconti che sono stati condivisi in occasione dell’evento, ecco in uscita la pubblicazione della rivista Via Francigena, realizzata da AEVF con l’editore Studio Guidotti, che ci riporta sul cammino per rivivere e assaporare le straordinarie emozioni vissute in quattro mesi: dagli incontri con le persone e con le comunità locali, allo scoperta dei territori che hanno coinvolto oltre 650 comuni lungo un asse di 3200 km.

La rivista, disponibile in inglese, francese e italiano, può essere scaricata anche in versione PDF e raccoglie numerosi contributi di ospiti e collaboratori che hanno sostenuto il progetto sin dai primi passi.

L’editoriale del Presidente AEVF Massimo Tedeschi apre il numero richiamando le radici storiche dell’associazione e mettendo l’accento sulle tre parole chiave del “Road to Rome”: ripartenza, patrimonio, Europa. I tre main sponsor dell’evento, ENIT, Snam e Intesa Sanpaolo, oltre a “Valore Paese Italia e Agenzia del Demanio”, ci introducono alla bellezza del viaggio, tra borghi e luoghi incantevoli, con un invito a mettersi in cammino.

Una corposa sezione della rivista è interamente dedicata ai volti che sono stati alla guida di questa impresa visionaria: un gruppo di persone animate da passione, entusiasmo e amore per la Via Francigena. E’ grazie a questi volti che è stato possibile organizzare, realizzare e raccontare quello che, solo un anno fa, sembrava un sogno quasi impossibile da realizzare.

Gli articoli tematici di questo numero sono molteplici: Giancarlo Laurenzi, presidente della Confraternity of Pilgrims to Rome, Didier Morel, Presidente della Federazione Via Francigena France, Erik Samson, prete cattolico francese, Gaetan Tornay, vice Presidente AEVF, Giancarlo Forte, Presidente del Gruppo dei Dodici, Federica Copernico e Andrea Giuffrida, blogger Trip’N’Roll. In queste pagine possiamo ripercorrere frammenti e fotogrammi di viaggio che si trasformano in momenti di condivisione e progetti per il futuro. Chi ha vissuto in prima persona questa esperienza, con uno o più giorni di marcia, ha potuto sentire il calore del cammino e del gruppo “Road to Rome” che ha fatto vibrare le corde del cuore in ogni viandante.

Il numero dedica inoltre una bella sezione al tratto lombardo della Via Francigena, nelle province di Lodi e Pavia, con un focus sulle emergenze culturali e naturalistiche. Un percorso che ci viene raccontato dalla blogger Monica Nanetti, che quest’estate ha pedalato su questo tratto di Via Francigena. Chiudono le testimonianze di Ambra Castellani, hospitalera presso “La Torre Merlata” di Palestro, che ci parla dell’accoglienza sul cammino e di Francesco Ferrari, vice-presidente AEVF e Sindaco di Orio Litta, che ci apre le porte all’ostello Grangia Benedettina.

Parole, racconti, ricordi, ma non solo: in questo numero di fine 2021, a parlare saranno soprattutto le bellissime immagini scattate durante quelle indimenticabili settimane dai nostri fotografi ufficiali, che ci hanno seguito, passo dopo passo: gli scatti, selezionati attentamente e raccolti in quello che per noi è molto più di una rivista, ma un vero e proprio album di ricordi, ci permettono di rivivere un viaggio lunghissimo, che non è di certo finito a Santa Maria di Leuca il 18 di ottobre.

La speciale edizione dedicata a Road to Rome, infatti, non è solo un modo per ricordare quei già mitici 4 mesi, ma soprattutto uno spunto per riflettere sugli anni a venire: cosa succederà dopo la nostra staffetta? Quali sono i progetti su cui si sta concentrando l’Associazione? Quali sono le sfide da cogliere in un settore, quale quello turistico, in evidente trasformazione?

La strada da percorrere è ancora lunga: non ci resta che augurarvi buona lettura e buone feste, in compagnia di AEVF!

Per sfogliare l’edizione online della rivista, clicca qui

Vuoi acquistare una copia cartacea? Clicca qui