Via Francigena

Categorie
news

Terracina: parte il bando per la gestione di un edificio storico da dedicare all’accoglienza e al turismo lento

L’Agenzia del Demanio ha messo sul mercato una selezione di beni situati lungo itinerari storico religiosi, ciclovie e in prossimità della costa italiana attraverso una serie di bandi di concessione e di valorizzazione.

L’iniziativa ha l’obiettivo di valorizzare il patrimonio italiano associato a cultura, turismo e mobilità dolce lungo l’intera penisola, incentivando attività di animazione sociale e culturale dei territori e l’offerta di servizi di supporto al turismo lento.

Tra i beni proposti ce n’è uno proprio lungo la Via Francigena nel Sud, a Terracina (Lazio). Si tratta dell’Ex Dogana Torre di Badino, un edificio storico che risale al 1610, già progettato nell’ambito del sistema difensivo dello Stato Pontificio, dal Circeo a Terracina, e voluto da papa Pio V nel 1567. Il porto di Badino, verso cui si affaccia il palazzo, offre molti servizi collegati alla nautica da diporto. Il canale di Badino consente di raggiungere facilmente le Isole Pontine, Ischia, Capri e Procida!

Questa meravigliosa città di mare, oltre ad offrire diverse occasioni per sport acquatici (vela, kitesurf, diving e pesca), è dotata di una Beach Arena dove si svolgono diverse competizioni nazionali e internazionali, mentre il lungomare è interamente attraversato da una pista ciclabile. Terracina non è solo attraversata dalla Via Francigena, ma anche dalla Via Appia e dalla Ciclopista del Sole, rendendola un importante punto d’incrocio per i pellegrini, i camminatori e i ciclisti.

Il bando è aperto e c’è tempo fino al 19 Maggio 2022 per partecipare alle gare!

Consulta la lista intera e le modalità di partecipazione cliccando qui.

Categorie
news Senza categoria

Terme lungo la Via Francigena: ne parla la rivista ‘Viaggi e Cammini’

Il 18 febbraio 2022 esce in tutte le edicole il nuovo numero della rivista ‘Viaggi e Cammini’, ben nota rivista italiana pubblicata da Sprea Editori e interamente dedicata al cammino e al pellegrinaggio.

In questo numero sarà presente un articolo riguardante il patrimonio termale lungo la Via Francigena, oggetto di ricerca del progetto europeo ‘rurAllure’, di cui AEVF è uno dei partner principali. Lo staff di AEVF che si sta dedicando al progetto, infatti, ha preparato l’articolo insieme ai partner delle università di Madrid e di Venezia. Questo progetto internazionale ha proprio l’obiettivo di far conoscere e valorizzare il patrimonio che si trova lungo i grandi cammini europei, incluso, in particolare, il patrimonio termale lungo le 3 grandi Vie che portano a Roma (ovvero Via Romea Strata, Via Romea Germanica e Via Francigena).

Non tutti sanno che sono moltissimi i siti termali lungo la Francigena in Italia – alcuni liberamente accessibili, altri con accesso a pagamento. Non solo questi siti sono ottimi punti per una sosta lungo il cammino di un viaggiatore, ma sono anche di grande valore e interesse storico-culturale, poiché gli stessi etruschi e romani amavano frequentarli.

Scoprili tutti nella rivista, che può essere acquistata in tutte le edicole italiane. Altrimenti, è possibile ordinane una copia cliccando qui.

Categorie
news

Il messaggio natalizio di “Spiritualitas in Francigena”

Condividiamo il messaggio natalizio di auguri rivolto alla comunità dei pellegrini e dell’AEVF da parte di Joseph de Metz-Noblat, Vescovo di Langres e Presidente di “Spiritualitas in Francigenam”:

Come sono lunghe le notti in questo inizio d’inverno. Me ne rendo conto ancora una volta, mentre cerco un caldo riparo nel mio viaggio lungo la “strada dei Franchi” che mi porta verso Roma.

Il freddo e l’oscurità non sono solo fenomeni naturali, esprimono tutte le difficoltà che questo mondo sperimenta: il freddo delle guerre, della violenza, delle opposizioni di ogni tipo; l’oscurità dell’ignoranza, del disprezzo, della cecità. Chi verrà a scaldare i cuori e ad illuminarli?

Ricordo che il piccolo bambino nella culla è nato nel cuore della notte più lunga… Ma non sarebbe lui ad aprire la via della pace e della speranza?

Gesù ha detto, infatti: “Fate del bene a coloro che vi odiano”. (Mt 5,44) e lo mise in atto durante la sua Passione. Egli si presenta come “la via, la verità e la vita” (Gv 14,6). Camminando per la campagna, apprezzo di avere i cartelli di segnaletica e i consigli della gente del posto per trovare la mia strada. E sulla strada della mia vita?

A Natale, capisco che non c’è bisogno di avere paura, perché Gesù è la luce del mondo (cfr. Gv 8,2).

Joseph de Metz-Noblat, vescovo di Langres, Presidente di Spiritualitas in Francigenam

Categorie
news

La Via Francigena in mostra a Strasburgo con gli “Itinerari culturali del Consiglio d’Europa in Italia: uno straordinario patrimonio europeo”

Per celebrare il semestre di Presidenza italiana del Comitato dei Ministri del Consiglio d’Europa, una mostra presso il Palazzo del Consiglio d’Europa di Strasburgo ripercorre i 29 itinerari, dei 45 complessivi, che in Italia hanno la propria sede associativa o costituiscono uno dei punti del network pur avendo in altri Paesi a loro sede istituzionale.

Categorie
news

“Ebrei, Musulmani, Cristiani in viaggio”: la Via Francigena si racconta

L’Associazione Europea delle Vie Francigene (AEVF) interviene a Roma il 15 dicembre 2021 in un convegno di due giorni dedicato al viaggio e al racconto del cammino, tra vie storiche e itinerari moderni, tra viandanza e pellegrinaggio.

Categorie
news

‘Il Cammino di San Benedetto e le antiche vie nella valle latina’ a Cassino il 19 dicembre 2021

L’Associazione Europea delle Vie Francigene (AEVF) interviene all’interno di una tavola rotonda organizzata da Regione Lazio per promuovere il cammino di San Benedetto e le antiche vie nella valle Latina.

Categorie
news

Invito a presentare relazioni: “Itinerari culturali come risorsa per la valorizzazione e la conservazione del patrimonio culturale”

Tra il 25 e il 27 maggio 2022 si svolgerà a Reggio Calabria una sessione sugli itinerari culturali nel quale avverrà un dibatto sugli itinerari come strumento di innovazione e di recupero turistico dopo la recente crisi pandemica.

Categorie
news

Via Francigena del Sud: i tesori nascosti del Lazio lungo l’antica via di pellegrinaggio

Dal 29 novembre all’1 dicembre 2021 si è svolto un ‘Fam Trip’ (familiarisation trip) nel sud del Lazio, alla scoperta del patrimonio lungo la Via Francigena tra le città di Velletri e Fondi.

Categorie
news

La Via Francigena incontra il Ministero della Cultura francese

Il 22 e 23 novembre 2021, l’AEVF ha partecipato ad Antibes (Costa Azzurra) alle giornate di incontri organizzate dall’associazione Défismed in collaborazione con il Ministero della Cultura francese.

Categorie
news

Giornata Mondiale del Turismo 2021: una sfida da cogliere

Il 27 settembre si festeggia la Giornata Mondiale del Turismo, una ricorrenza voluta dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite nel 1979 per celebrare l’impatto del settore turistico sullo sviluppo sociale, politico, culturale ed economico dei popoli.