É possibile ipotizzare che già all’epoca del suo viaggio di ritorno da Roma nel 990 d.c., Sigerico, di passaggio nel parmense, avesse potuto assaggiare una forma primigenia di Parmigiano Reggiano. Da questa considerazione nasce l’idea di permettere ai pellegrini moderni di vivere una visita di tipo esperienziale dedicata alla scoperta del Parmigiano Reggiano. Già dal titolo, Sosta & Gusta, risultano evidenti la natura e l’intento di questo progetto: i pellegrini potranno fare tappa presso uno dei caseifici aderenti all’iniziativa per gustare il prodotto, scoprirne le caratteristiche, le diverse stagionature e toccare con mano la varietà delle strutture produttive che disseminano i tredici comuni coinvolti lungo la Via Francigena. Inoltre, nei caseifici sarà possibile ricevere, sulle credenziali del pellegrino, il timbro personalizzato.
Non ci resta che augurarvi una buona sosta e un’ottima degustazione!

 

Mappa Interattiva

 
Leggi tutto

Caseifici Aderenti

 
Leggi tutto
 

Documenti

 
Leggi tutto

Photogallery

 
Leggi tutto

Segui il progetto:

  • Facebook AEVF