Tappa 12 - Da Mortara a Garlasco

Appena lasciata Mortara incontriamo l'abbazia di Sant'Albino fondata nel V sec. e succesivamente rimaneggiata, ora punto tappa per i pellegrini che transitano da Mortara.
Un percorso tra campi coltivati ci porta a Remondò e Tromello, tappa dell'itinerario di Sigerico.
Il percorso si svolge prevalentemente su comode strade campestri, percorriamo strade asfaltate esclusivamente nelle cittadine.
Al di fuori dei centri abitati non è possibile rifornirsi d'acqua, unico punto di ristoro a Tromello.

Scarica la mappa di questa tappa in PDF stampabile 
Scarica la mappa di questa tappa in PDF per cellulari e tablet
Scarica la legenda delle mappe
Scarica tutte le mappe della Via Francigena in PDF 

Vi preghiamo di segnalare eventuali problemi o proposte di miglioramento dell'itinerario scrivendo a percorso@viefrancigene.org. Grazie per il vostro aiuto.

Come stampare le mappe

<<Tappa precedente

Elenco delle tappe

Tappa successiva>>

 

 

 

Partenza
Mortara, stazione ferroviaria
Arrivo
Garlasco, Chiesa di S. Maria Assunta
Lunghezza totale
20.7 km
Difficoltà a piedi
Facile
Come arrivare

Linee FS Milano-Alessandria, Vercelli-Pavia, Novara-Alessandria, stazione Mortara

loading