Le Terre della Via Francigena, il progetto AEVF per i territori

Utilizzare la notorietà della Via Francigena per valorizzare i percorsi locali e le attrattive del territorio. E’ questo l’obiettivo del progetto “Le Terre della Via Francigena” lanciato dall’Associazione Europea delle Vie Francigene (AEVF).

L'antico itinerario di Sigerico, attraversa luoghi di straordinaria bellezza che meritano di essere esplorati con lentezza: borghi dimenticati, sapori autentici, paesaggi incantevoli. Il progetto "Le Terre della Via Francigena", propone un viaggio alla scoperta dei territori collegati all'itinerario attraverso escursioni e soggiorni “slow” rivolti a cicloturisti, pellegrini e turisti. Un modo per vivere il paesaggio e tornare nelle terre francigene magari in vacanza con amici e parenti, incentivando lo sviluppo di un turismo stanziale.

L'iniziativa, si avvale di un sistema integrato di comunicazione e promozione. Tre i punti di riferimento: il sito www.terre.viefrancigene.org con una sezione dedicata alla presentazione dei territori, le news e gli eventi; la visibilità all’interno del portale ufficiale AEVF www.viefrancigene.org e, infine, l'applicazione per smartphone. L’App dell’Associazione Europea delle Vie Francigene dedica alle Terre della Via Francigena la sezione “Reti Locali”, una sorta di “mini app” per conoscere i percorsi, prenotare la struttura di accoglienza e visitare le attrattive più interessanti.

Il progetto, Le Terre della Via Francigena, è una straordinaria opportunità per le realtà che puntano alla promozione all’interno di una dimensione internazionale. All'iniziativa hanno già aderito “Le Vie Francigene in Lombardia”, “Lago di Viverone e dintorni” e la “Via Alta”. Il progetto, prevede la fornitura di un pacchetto di servizi e prodotti che possono essere acquistati anche singolarmente in funzione del budget e delle esigenze. I territori che aderiscono a “Le Terre della Via Francigena” possono anche creare un proprio spazio web personalizzato, dedicato alle proposte di viaggio sul tema della Via Francigena e dei percorsi slow.

Dal virtuale al reale: il progetto offre la possibilità di realizzare le mappe dei percorsi nei dintorni della Via Francigena, mettendoli in relazione con l’itinerario ufficiale. Un'occasione per scoprire il territorio e dare visibilità alle terre di un grande cammino europeo.

© Riproduzione riservata

https://www.facebook.com/sharer/sharer.php?u=/it/resource/news/le-terre-della-francigena-il-progetto-aevf-i-terri/&src=sdkpreparse