Inaugurazione dell'Hospitale sulla Via Francigena a Lamporo

Il 22 settembre è stato inaugurato il nuovo Hospitale per i pellegrini della Via Francigena a Lamporo (VC).
Lamporo, paese di poco più di 560 abitanti, è sul percorso che dal Monginevro/Moncenisio porta a Vercelli per riunirsi in un unico percorso fino a Roma.

"Nel 2008, camminando sulla Via Francigena da casa nostra (Gassino Torinese), siamo stati accolti in Parrocchia dal favoloso Parroco di allora, Don Francesco Ottavis" riferisce Pietro Posa, Presidente dell'Associazione Custodi Via Francigena Torino-Lamporo "Dopo la sua morte, nel 2009, la sua perpetua ha continuato per un po’ l’accoglienza ma poi, a causa di un sedicente finto pellegrino, l’accoglienza è stata chiusa"

Finalmente la strruttura di Lamporo ha riaperto: l’Amministrazione comunale ha dato in comodato d’uso all’Associazione Custodi Via Francigena Torino-Lamporo un alloggio che è stato imbiancato, pulito e arredato. E’ composto da una grande cucina abitabile, una camera con 8 posti letto per i pellegrini, una camera con 2 posti letto per hospitaleri, un servizio con doccia.

L'Hospitale è a donativo. Il nuovo ostello è stato dedicato a don Francesco Ottavis perchè continui il ricordo della sua affezione ai pellegrini.

https://www.facebook.com/sharer/sharer.php?u=/it/resource/news/inaugurazione-dellhospitale-i-pellegrini-della-fra/&src=sdkpreparse