I Love Francigena

A giugno due weekend di cammino – gratuiti e aperti a tutti - sul tratto lombardo della Via Francigena per collaborare alla pulizia e manutenzione del grande itinerario italiano.

Il 10 e 11 giugno e il 24 e 25 giugno 2017 l’Associazione Europea delle Vie Francigene, con il supporto tecnico di ItinerAria, organizza “I love Francigena”, un viaggio evento, una festa itinerante , con l’obiettivo di sensibilizzare e coinvolgere gli appassionati di cammini nella pulizia del percorso e nella manutenzione della segnaletica.
Il 16 e 17 settembre, percorreremo, invece, il tratto tra Gropello Cairoli e Belgioioso, facendo tappa a Pavia. Seguiranno ulteriori informazioni.
Saranno 6 giorni di cammino alla scoperta di un antico itinerario ormai entrato nell’immaginario collettivo al pari del Cammino di Santiago di Compostela, 6 giorni per scoprire le bellezze della nostra regione, 6 giorni per avvicinarsi al cammino e imparare le tecniche di manutenzione dei sentieri e della segnaletica.
La partecipazione è gratuita e aperta a tutti. I primi 20 iscritti riceveranno in omaggio la maglietta “I love Francigena”.

Programma

Primo weekend: 10-11 giugno, da Santa Cristina a Piacenza
Sabato 10 giugno
Da Santa Cristina a Orio Litta (16 km)

Ore 9.45: ritrovo alla stazione ferroviaria di Santa Cristina e Bissone. Partenza del cammino. Costeggiando i bassi rilievi punteggiati di vigneti della collina di S. Colombano si giunge a Miradolo Terme e poi all’antico castello longobardo di Chignolo Po.
Pranzo al sacco nelle vicinanze del castello e si riprende il cammino; attraversato il Lambro si entra in territorio Lodigiano, dove il percorso segue dapprima l'argine del fiume e poi le "arginelle" delle risaie fino a Orio Litta.
Cena e pernottamento presso l’antica Grangia Benedettina di età medievale.

Domenica 11 giugno
Da Orio Litta a Piacenza (26 km)

Ore 9.15: ritrovo alla stazione ferroviaria di Orio Litta. Partenza del cammino.
Lasciata Orio Litta si giunge in breve al Guado di Sigerico, il "Transitum Padi". Da qui si segue l’argine del Po fino a Piacenza. Arrivo nella bella città emiliana, sosta ristoratrice e rientro a casa nel tardo pomeriggio.

Secondo weekend: 24-25 Giugno, da Palestro a Garlasco

Sabato 24 giugno
Da Palestro a Mortara (24 km)

Ore 9.15: ritrovo alla stazione ferroviaria di Palestro. Partenza del cammino.
Dall’antica cittadina lombarda, sede di una famosa battaglia ottocentesca, si cammina tra risaie e campi di granturco, per dirigersi verso Mortara , importante città della Lomellina.
Cena e pernottamento presso l’abbazia di Sant’Albino, fondata nel IV secolo da Gaudenzio, vescovo di Novara, e ricostruita forse da Carlo Magno per dare degna sepoltura ai Franchi caduti nella battaglia di Pulchra Silvia.

Domenica 25 giugno
Da Mortara a Garlasco (22 km)

Ore 9.30: ritrovo alla stazione ferroviaria di Mortara. Partenza del cammino.
Un percorso tra campi coltivati porta a Remondò e Tromello, tappa dell'itinerario di Sigerico.
Il percorso si svolge prevalentemente su comode strade campestri, si percorrono tratti di asfalto solamente nelle cittadine. Arrivo alla stazione FS di Garlasco.

Sabato e domenica 7 e 8 ottobre
Da Groppello Cairoli a Belgioioso

A breve, tutte le informazioni necessarie!

 

Altre informazioni
Attrezzatura e kit pulizia
È necessario portare un paio di guanti da giardinaggio o da lavoro. L’organizzazione fornirà gli strumenti necessari per la pulizia e la manutenzione. È consigliato un abbigliamento tecnico adeguato a una facile camminata su sentiero (scarpe da trekking, zaino, borracce per l’acqua, occhiali da sole, cappello, crema protettiva).

- Pernottamento 10 giugno
Presso l’ostello comunale nella grangia benedettina (offerta libera)

- Pernottamento 24 giugno
Presso l’abbazia di Sant’Albino (offerta libera)

Informazioni e iscrizioni
L’evento è gratuito e aperto a tutti i partecipanti.
È possibile partecipare anche alle singole giornate senza effettuare i pernottamenti.

Per informazioni e iscrizioni:
webmaster@viefrancigene.org 

https://www.facebook.com/sharer/sharer.php?u=/it/resource/news/i-love-francigena/&src=sdkpreparse