ATWS 2018, tour operator e giornalisti internazionali alla scoperta della Via Francigena

Si è chiuso con un grande successo il 15° Adventure Travel World Summit ospitato dal 15 al 18 ottobre a Montecatini Terme in Toscana.

L’evento, organizzato da ATTA (Adventure Travel Trade Association), Toscana Promozione Turistica e dalla locale Amministrazione Comunale, ha coinvolto 750 esperti di 67 nazioni, è stato un’occasione importante per presentare l’offerta turistica Toscana del settore outdoor ed avventura, Via Francigena compresa.

Nell’ambito del summit internazionale, Tullia Caballero, direttrice di S-Cape Italia e di SloWays, ha organizzato due viaggi di 6 giorni di avvicinamento lungo la Via Francigena e due "Day of adventure" ai quali hanno preso parte in tutto una cinquantina tra tour operator e giornalisti

Uno dei viaggi proposti alla scoperta della Francigena, da San Miniato a Buonconvento, guidato da Alberto Conte (fondatore di ItinerAria e Movimento Lento) ha visto la partecipazione di importanti personalità, tra le quali Sunniva Sorby, la prima donna che ha raggiunto il polo sud con gli sci, Caio Vilela, uno dei più importanti fotografi giornalisti di viaggio del Brasile ed Eric Stoen, blogger americano autore di Travel Babbo, classificato nel 2017 da Forbes quarto travel influencer del mondo, vincitore nel 2012 del Conde Nast per la migliore foto di viaggio dell'anno. 

Il blogger americano ha raccontato i 5 giorni in “cammino” lungo la Francigena con bellissimi scatti fotografici e testi descrittivi mostrando l’itinerario a migliaia di followers su Instagram e Facebook. Un vetrina importante per la Via Francigena che si conferma ancora una volta attrattore internazionale, al centro dell'attenzione di tour operator e appassionati di viaggi da tutto il mondo.

© Riproduzione riservata

https://www.facebook.com/sharer/sharer.php?u=/it/resource/news/atws-2018-tour-operator-e-giornalisti-internaziona/&src=sdkpreparse