Sette stagioni, uno zaino e tanta Provvidenza, la mostra a Siena

Da
sabato 03 Feb. 2018
A
domenica 18 Feb. 2018

Sabato 3 febbraio alle 17.30 nella chiesa di Santa Marta a Siena, verrà inaugurata la mostra fotografica di Francisco Sancho. L'esposizione, dal titolo “Sette stagioni, uno zaino e tanta Provvidenza” racconta un’esperienza straordinaria di vita, di fede, di sofferenza ma soprattutto di gioia che ha portato “il pellegrino dei record” a realizzare un sogno che coltivava da anni: toccare con un pellegrinaggio i maggiori centri di culto della cristianità.

Nato a Barcellona e vicentino di adozione, il pellegrino Sancho racconta una storia incredibile fatta di oltre 13.000 chilometri di cammino in 15 mesi, 13 paesi attraversati, 35 cammini internazionali percorsi e più di 400 santuari visitati. Attraverso la mostra, i visitatori, potranno ammirare 80 fotografie in grande formato di struggente bellezza e misticismo e un filmato per rivivere una storia senza tempo del pellegrinaggio.

L'autore, sarà presente alla mostra per condividere con i presenti il suo lungo cammino dal Santuario di Czestochowa a Roma, Assisi a Santiago di Compostela passando per Finisterre e poi Tours e ancora in Belgio, Germania e il nord della Danimarca. Passo dopo passo fino ad intravedere la Norvegia dove il pellegrino avrebbe voluto raggiungere ail Santuario di San Olav. Un obiettivo rimandato: l’approssimarsi dell’inverno artico e l’aggravarsi del dolore di una distorsione al ginocchio sinistro lo hanno obbligato a rientrare in Italia, percorrendo ancora altri 2.500 chilometri a piedi.

Per me è stato un cammino di ringraziamento. Il primo pellegrinaggio l’ho fatto nel 1995 attraverso il cammino francese verso Santiago di Compostela. Ho imparato a camminare in orizzontale guardando in verticale e ho capito che la vita è dono e che bisogna viverla come dono - afferma Francisco Sancho - Dopo altri cammini in giro per l’Europa ho provato a impostare il tempo come amico, per riuscire a collegare i grandi santuari più importanti del cristianesimo durante il Medioevo. Per 8 anni ho cullato questo sogno…".

La mostra, ad ingresso libero, resterà aperta al pubblico fino al 18 febbraio con i seguenti orari: da martedì a domenica 10-12 e 15-19. Lunedì chiuso.

https://www.facebook.com/sharer/sharer.php?u=/it/resource/event/sette-stagioni-uno-zaino-e-tanta-provvidenza-la-mo/&src=sdkpreparse
loading