Comitato scientifico

Comitato scientifico

Il Comitato Scientifico dell'Associazione Europea delle Vie Francigene (AEVF) ha come obiettivo quello di promuovere l'itinerario attraverso lo sviluppo della rete di conoscenza e della cooperazione internazionale.

La rete si occupa di ricerca, insegnamento e promuove progetti in ambito economico, scientifico, culturale, turistico e legati a paesaggio, patrimonio ed itinerari culturali con focuse specifico sulla Via Francigena. 

Il Comitato Scientifico AEVF è stato ufficialmente lanciato durante il 3° Forum della Via Francigena (Monteriggioni, 29 Gennaio 2016) in  stretta collaborazione con AEVF. ll Comitato nasce all'interno di “PER VIAM - Pilgrims' Routes in Action” progetto inserito all'interno della rete europea di università EUNeK con la collaborazione del Centro Avanzati di Studi sul Turismo (CAST) di Alma Mater Studiorum-University di Bologna (UNIBO) e Almatourism, journal of Tourism, Culture and Development dell' UNIBO.

Il Comitato Scientifico dell'AEVF intende sostenere lo sviluppo territoriale lungo la Via Francigena in cooperazione con l'associazione stessa ed i sui rappresentanti. Il Comitato è oggi composto da 13 Membri (Università, Istituzioni, attori pubblici, esperti)

- Centro di Studi Avanzati in Turismo (CAST) di Alma Mater Studiorum - Università odi Bologna (Italyia). Presidente del Comitato è Fiorella Dallari (fiorella.dallari@unibo.it ) professore associato di Geografia Economica e Politica (esperto di itinerari culturali, pellegrinaggi e turismo religioso) e responsabile del network dei Università EUNeK, una rete che coinvolge quattro università e associazioni.   

- Filippo Pistocchi, docente di geografica economica e politica (esperto di Turismo e Sviluppo territoriale) presso la Scuola di Lingue e Letteratura straniera, Traduzioni ed Interpretariato dell'Università di Bologna.  

Fondazione Campus Studi del Mediterraneo (Italia). Responsabile Enrica Lemmi (enrica.lemmi@fondazionecampus.it), ricercatrice ed esperta di sviluppo internazionale con focus sulla Via Francigena ed itinerari culturali.

- Institut de Recherche et d'Études Supérieures du Tourisme, Università di Parigi 1, Panthéon-Sorbonne (IREST, France). Responsabile Maria Gravari-Barbas, direttore dell' IREST e del network UNESCO/UNITWIN "Culture, Tourism, Development".

New Media in Education Laboratory, Università della Svizzera Italiana (NewMinE Lab, Switzerland). Responsabile Lorenzo Cantoni, direttore dell'Istituto di Comunicazione Tecnologica e Scientifica Communication e coordinatore della Cattedra UNESCO chair in ICT to develop and promote sustainable tourism in World Heritage Sites.

 - Instituto Universitario de Estudos e Desenvolvemento de Galicia (IDEGA), Universidad de Santiago de Compostela (Spagna). Responsabile Rubén Camilo Lois González, professore di Geografica ed esperto in sviluppo locale rurale e pellegrinaggio e Xosé Manuel Santos Solla, professore di Geografia ed esperto in turismo internazionale, urbano e pellegrinaggi.  

- Società Geografica Italiana (S.G.I., Italia). Responsabile Margherita Azzari e Sergio Conti, membri della SGI, expertsi in Geografia economica e politica, itinerari culturali e cartografia.  

- Dipartimento Politiche Agricole e Forestali (GESAAF),  Università di Firenze (Italia). Responsable Gianluca Bambi, ricercatore ed esperto di paesaggio rurale e sviluppo territoriale con riferimento alla Via Francigena.

- Department of Bioscience and Territory, University of Molise (Italia).  Responsabile Monica Meini, professore associato di geografia ed esperto di Turismo, itinerari culturali, mobilità sosteniibile, patrimonio territoriale e progetti internazionali.  

- Cultural Centre on Landscape and People of Cambridge (CCLP, Gran Bretagna). Responsabile Gloria Pungetti (cclp@hermes.cam.ac.uk), professore associato di Geografia ed esperto di Paesaggio ( Department of Natural and Territorial Sciences  -Università odi Sassari- and director of CCLP)

- Department of Cultural Heritage (University of Salento, Italia). Responsabile Anna Trono, professore associato di Geografia economica ed esperto di turismo religoso, itinerari culturali, sviluppo locale e relazioni internazionali.

School of History, Rutherford College, University of Kent (Gran Bretagna). Responsabile Barbara Bombi, Storia Medievale ed esperta in ambito di storia religosa.  

Associations du Chablais (Svizzera). Christian Schülé, esperta di Museologia e storia, marketing, relazioni pubbliche e fundraising.

Azienda di Promozione Turistica - Emilia-Romagna Region (Italia). Roberta Moretti, esperta in turismo stenibile, marketing e promozione.

Il Comitato Scientifico su riunisce almeno due volte all'anno ed almeno durate il workshop annuale organizzato dal Comitato.