Comitato Europeo di Coordinamento Tecnico Interregionale della Via Francigena

L’Associazione Europea delle Vie Francigene (AEVF) ha incoraggiato a partire dal 2012, nell’ambito del progetto europeo “PER VIAM” e insieme con Regione Toscana e Région Champagne Ardenne, un percorso di dialogo coordinato su scala europea tra le 13 regioni europee dell’itinerario culturale del Consiglio d’Europa della Via Francigena, Canterbury – Roma (Kent; Nord Pas de Calais-Picardie; Champagne-Ardenne; Bourgogne Franche-Comté; Vaud; Vallese; Valle d’Aosta; Piemonte; Lombardia; Emilia-Romagna; Liguria; Toscana; Lazio), integrando altresì le 4 Regioni italiane a sud di Roma (Campania; Molise; Basilicata; Puglia) ai fini della candidatura all’estensione della certificazione Itinerario culturale del Consiglio d’Europa anche per il tratto Roma – Puglia (verso Gerusalemme).


 

Obiettivo del CECTI e i principali passi intrapresi:
Il Comitato intende facilitare azioni coordinate ed efficaci di sviluppo dell’itinerario nei singoli territori, attraverso un approccio comune a livello europeo, lo scambio di buone pratiche, il raggiungimento di soluzioni condivise riguardanti la messa in sicurezza del percorso, la segnaletica, l’accoglienza e l’ospitalità, eventi congiunti, informazione e comunicazione coordinate, che costituiranno il Master Plan Europeo della Via Francigena e che assicureranno  quella continuità transnazionale necessaria per il mantenimento della menzione di itinerario culturale del Consiglio d’Europa.

A seguito di un Protocollo di Intenti tra le Regioni Europee della Via Francigena, è stato creato il Comitato europeo di coordinamento tecnico interregionale (CECTI), composto da due delegati di ciascuna Regione aderente al Protocollo di Intenti interregionale.

Gli incontri del Comitato, cui hanno partecipato attivamente i delegati  tecnici regionali della Via Francigena, si sono svolti a:

 

  • Firenze (Regione Toscana), 18 maggio 2012
  • Châlons-en-Champagne (Région Champagne-Ardenne), 24-25 gennaio 2013
  • Foggia (Regione Puglia), 18 ottobre 2013
  • Bruxelles (Ufficio collegamento UE di Regione Toscana), 13 dicembre 2013
  • Milano (Regione Lombardia), 27 giugno 2014
  • Reims (Région Champagne-Ardenne), 12 dicembre 2014
  • Saint-Maurice (Canton Valais), 26 giugno 2015
  • Canterbury (Kent County), 17-18 dicembre 2015
  • Bruxelles (sede Regione Emilia Romagna), 15-16 giugno 2016

 

 

Il CECTI si riunisce due volte l’anno. Per maggiori informazioni, è possibile contattare AEVF

Visualizza la Photogallery

 

Tutte le notizie:

-        Le Regioni della Via Francigena si incontrano a Bruxelles per le azioni del 2016 

-        Interventi della riunione interregionale a Canterbury

-        Agenda della VIII riunione interregionale a Canterbury

-        Cresce il turismo sostenibile in Toscana, anche grazie alla Francigena

-        La Via Francigena al Padiglione Europa in Expo, con le Regioni europee

-        Riunione intermedia del Comitato interregionale a Milano

-        Scambio di buone pratiche con operatori regionali e locali nel Vaud e nel Vallese

-        Assemblea Generale e VII riunione interregionale a Saint-Maurice

-        VII riunione di coordinamento interregionale a Saint-Maurice

-        Adesione della Regione Aigle ad AEVF

-        Tavolo di coordinamento della Via Francigena nel Lazio

-        Sindaci del Lazio firmano un protocollo di intesa per la Via Francigena

-        La Regione Liguria aderisce al Comitato europeo di coordinamento interregionale

-        Si incontra a Milano il comitato europeo di coordinamento interregionale

-        La Toscana aderisce al Protocollo tra le Regioni della Via Francigena, con AEVF

-        Le tappe della Via Francigena in Svizzera on line sul portale AEVF

-        MIBACT, Regioni e AEVF per un tavolo comune sulla Francigena

-        Comunicato stampa riunione interregionale a Foggia

-        Comunicato VIa riunione interregionale europea della Via Francigena

-        Il comitato tecnico delle regioni europee della Via Francigena si è riunito a Reims  

-    Per Viam – rete delle regioni europee, incontri a Firenze e a Châlons-en-Champagne

 

Documenti allegati: